Videoarte | Progetto Temenos. Arte contemporanea tra archeologia e territorio

Logo progetto Temenos
Sarà realizzato, nell’ambito del Festival Internazionale della Sibaritide – “Città di Lagaria”, il progetto Témenos – Arte contemporanea tra archeologia e territorio, a cura di Giovanni Viceconte.

Pensato come una sorta di viaggio alla scoperta della storia, dei luoghi sacri e dei miti e delle tappe più significative dell’incontro tra la popolazione degli Enotri e gli Antichi Greci che fondarono Sibari nel 720 a.C., il progetto avrà come protagonisti due videoartisti selezionati dall’archivio Art Hub, il duo Fonte&Poe (Alessandro Fonte e Shawnette Poe) e Michela Pozzi, che raccoglieranno direttamente sul luogo (la Piana di Sibari) gli input necessari per realizzare un’opera di videoarte per la rassegna 2Video.
L’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Archivio arthub.it e l’associazione FreeUnDo, intende, infatti, portare la Rassegna trasversale di video d’artista “2Video” fuori dal consueto spazio virtuale di UnDo.Net.

I videoartisti, nel corso dell’esperienza sul territorio dal 3 al 6 luglio 2014, saranno ospitati nel centro abitato di Francavilla Marittima (CS) e accompagnati da studiosi e personaggi del posto alla scoperta del territorio al fine di individuarne le peculiarità e il suo patrimonio artistico.

Alla conclusione del workshop/residenza, agli artisti sarà lasciato un periodo di tempo per rielaborare il materiale video-sonoro e le informazioni raccolte, per poter sviluppare un’opera audio-video.
Il progetto si concluderà durante i giorni del Festival, che si terrà dal 22 al 24 agosto 2014, con la proiezione dei due video appositamente concepiti per Témenos.

L’archivio www.arthub.it, attraverso un’apposita pagina seguirà l’evolversi delle varie fasi del progetto.
Il portale UnDo.Net in settembre pubblicherà i lavori creati dai videoartisti.