HomeNotizie breviItalo Rota al Vittoriale degli italiani

Italo Rota al Vittoriale degli italiani

Il parco del Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera (BS), dal 2 giugno 2014,  si arricchisce di un’opera permanente di Italo Rota, pensata appositamente per il luogo che l’accoglie, e che interpreta il concetto dannunziano di Natura.

Italo Rota ha pensato a una scultura, dal titolo Sarco-phagus. Tra Natura, Amore e Morte, che si concentra sul tema dei cani, soprattutto levrieri, tanto cari a d’Annunzio, di cui prediligeva l’eleganza, la bellezza e, soprattutto, la fedeltà.

- Advertisement -

In contemporanea, fino al 31 ottobre, il Museo di Bordo della Nave Puglia al Vittoriale ospiterà una mostra in grado di rivelare quanto i progetti di Italo Rota risentano profondamente del confronto e dell’immersione tra Natura e Cultura.
Il percorso espositivo proporrà anche scansioni di documenti inediti di Gabriele d’Annunzio, foto d’epoca e una video intervista all’architetto e al presidente della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, Giordano Bruno Guerri.

- Advertisement -
- Advertisement -

MOSTRE

- Advertisement -

LIBRI