Chagall – Malevich, film di Alexander Mitta allo Spazio Oberdan di Milano

Film Chagall - Malevich

Presso Spazio Oberdan di Milano, la Fondazione Cineteca Italiana, in occasione della mostra “Marc Chagall. Una retrospettiva 1908 – 1985”, presenta dal 21 al 26 ottobre 2014 un’anteprima nazionale assoluta, Chagall – Malevich, l’ultimo film del regista russo Alexander Mitta.

Il film, ambientato a Vitebsk, una città della Bielorussia, racconta la storia del pittore Marc Chagall quando, nel 1917, viene nominato commissario dell’arte per il governatorato della città. In poco tempo riesce a fondare l’Accademia e il Museo di arte moderna, incontrando, tuttavia, la disapprovazione del governo ma soprattutto quella di Kazimir Malevich, pittore russo del XX secolo, pioniere dell’astrattismo geometrico e delle avanguardie russe.

Il film è un tentativo di ricreare il mondo di Chagall e il suo mito all’interno della storia dell’arte. L’intento del regista consiste nel trasmettere una proiezione drammatizzata della sua creatività sullo schermo cinematografico, basandosi su fatti realmente accaduti e di fantasia, mostrando ad esempio molti dipinti dei due sublimi artisti, opposti tanto nel temperamento, quanto nel modo di porsi nei confronti degli allievi. Il primo, infatti, ha sempre dato molta importanza e attenzione ai suoi alunni, mentre Malevich li ha sempre considerati come dei soldatini a cui inculcare l’idea dell’arte astratta.

Calendario proiezioni:
Martedì 21 ottobre h 21 / Mercoledì 22 ottobre h 19 / Giovedì 23 ottobre h 16.30 e h 21.30 / Venerdì 24 ottobre h 19 / Sabato 25 ottobre h 14.30 e h 21.30 / Domenica 26 ottobre h 18.30