27 Gennaio 2020
Home Cinema Birdman, la recensione del film che ha vinto 4 premi Oscar

Birdman, la recensione del film che ha vinto 4 premi Oscar

Locandina del film BirdmanNon sono certo il coraggio e l’ambizione a far difetto al cinema di Alejandro Inarritu. Gli script del regista messicano, in particolare, sono costruiti sull’esuberanza e sull’eccesso: di figure, luoghi, destini, soluzioni espressive. Ma se in passato i suoi film (Amores Perros, 21 grammi, Babel) esibivano una struttura narrativa ramificata e itinerante, giocata sulla manipolazione del tempo e dello spazio, qui al rispetto sostanziale delle unità aristoteliche (il racconto si articola entro un ambiente chiuso: l’interno di un teatro; e descrive i tre giorni di prove che precedono la prima di una nuova pièce) fa riscontro lo straordinario virtuosismo di una costruzione drammaturgica affidata a un utilizzo scaltrito di lunghissimi e ardimentosi piani-sequenza.

La storia di Riggan (un attore di pellicole idiote ma di grande successo che ha deciso di dirigere e interpretare un testo teatrale serio, tratto da un racconto di Raymond Carver) possiede una forte tensione drammatica, anche se, almeno a tratti, serpeggia il sospetto di trovarsi di fronte a una vicenda sin troppo abile e furbesca, qua e là un poco artificiosa nel suo voler affastellare situazioni e motivi disparati, contaminando realtà e finzione, inseguendo quel gusto del troppo pieno che è tipico peraltro di certo teatro contemporaneo americano. Ma il regista padroneggia con mano ferma i continui passaggi di registro (la pellicola si muove con disinvoltura dalle tonalità della commedia grottesca a quelle del dramma intimista) e l’interpretazione è di altissimo livello (su tutti, una magnifica Emma Stone).

Nicola Rossello

Scheda film
Titolo: Birdman o (l’imprevedibile virtù dell’ignoranza)
Regia: Alejandro González Iñárritu
Cast: Michael Keaton, Edward Norton, Naomi Watts, Emma Stone, Amy Ryan, Andrea Riseborough, Zach Galifianakis, Linsday Duncan
Durata: 119 minuti
Genere: Commedia
Distribuzione: 20th Century Fox
Uscita: 5 febbraio 2015

Guarda il trailer

MUSICA

Levante a Sanremo con il brano “Tikibombom”

Levante partecipa al Festival di Sanremo con il brano “Tikibombom” scritto da lei e prodotto da Antonio...

Giordana Angi a Sanremo con il brano “Come mia Madre”

Giordana Angi, la cantautrice italo-francese, sarà tra gli artisti protagonisti del prossimo Festival di Sanremo (4-8 febbraio...

TELEVISIONE

Ritratto di Ferrara ebraica – Documentario su Rai5

Nel Giorno della Memoria che ogni anno commemora le vittime dell’Olocausto,"Ritratto di Ferrara ebraica" è il documentario...

Bruce Springsteen in His Own Words

Rai Cultura propone il documentario “Bruce Springsteen in His Own Words” in onda lunedì 27 gennaio 2020...