Bologna | Musica e Resistenza, incontro con Veniero Rizzardi

Nel Foyer Respighi del Teatro Comunale di Bologna si terrà, martedì 28 aprile 2015 alle ore 18.00, la quarta delle cinque conferenze dedicate al tema Musica, Letteratura e Resistenza.

Il ciclo di conferenze, organizzate e presentate dal compositore Fabrizio Festa, si inserisce all’interno del progetto Resistenza Illuminata. Omaggio a Luigi Nono nel settantesimo anniversario della Resistenza e della Guerra di Liberazione 1945-2015.

Le conferenze si propongono di indagare il rapporto che la musica ha intessuto con la Resistenza.

La Resistenza è stata, infatti, oggetto di una sua epica musicale, che ha trovato ampio spazio soprattutto nella e diverse declinazioni della musica popolare. La musica ha segnato momenti specifici della storia, attraverso grandi pagine celebrative, oppure semplici canzoni, inni o slogan, ballate o opere d’occasione, nate fortuitamente e passate a loro volta alla storia. Insomma, storia, memoria e musica costituiscono ordito e trama di quell’intreccio che è alla fine la vita degli uomini».

Il quarto appuntamento, dal titolo “Nessun naturalismo populista: Luigi Nono e i suoni della realtà” ha come relatore il musicista e musicologo Veniero Rizzardi.