Premio LYNX 2015, a Trieste premiazione vincitori e mostra delle opere finaliste

Premio Lynx 2015Si terrà a Trieste, presso l’auditorium del Salone degli Incanti (Riva Nazario Sauro 1, Trieste), domenica 20 settembre 2015 alle ore 11.00, la cerimonia di premiazione dei venti vincitori della prima edizione del Premio internazionale d’arte contemporanea Lynx 2015, curata da Enea Chersicola e Riccardo Tripodi e promossa dall’Associazione Culturale Il Sestante.

Tra le settanta opere finaliste selezionate dalla giuria, composta da 15 personalità dell’arte contemporanea provenienti da sei paesi differenti, tra le quasi seicento iscritte da tutto il mondo, ci saranno infatti i tre vincitori dei primi premi, uno per ogni categoria in concorso (pittura, fotografia, digital art). Saranno assegnati inoltre sei premi fiera e sei premi Be Art Builder, un premio speciale under 21 e un premio giovani conferito dal Consiglio regionale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.
In serata, alle ore 18.00, si terrà presso la Lux Art Gallery (via Cecilia De Rittmeyer 7/D, Trieste) l’inaugurazione della prima mostra che ospiterà le settanta opere finaliste. L’organizzazione del Premio Lynx ha infatti progettato ben tre esposizioni in tre sedi diverse: dopo la mostra presso la Lux Art Gallery, le opere si sposteranno ad Ajdovščina (Slovenia), ospiti della Lokarjeva Galerija, ed infine a Livorno presso la Sala degli Archi della Fortezza Nuova.

L’iniziativa promossa dall’Associazione Culturale Il Sestante è stata patrocinata dalla Provincia di Trieste e dal Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, nonché dal Comune di Ajdovščina e dal Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi ed ha avuto inoltre il contributo del Comune di Trieste e la collaborazione del Comune di Livorno.

Fra i partecipanti a questa prima edizione del Premio Lynx si distinguono lingue e culture diverse di artisti provenienti da 30 nazioni differenti che avranno la possibilità di contaminarsi fra loro.  “Sul palcoscenico di una civiltà in overdose di comunicazione virtuale” scrive Franco Rosso editore del catalogo del Premio “si affaccia l’esigenza di esprimere la creatività con propri linguaggi, ma senza confini”. In questo contesto il Premio Lynx rappresenta uno spazio di confronto geo-culturale, rendendo possibile l’incontro tra esperienze, stili e generazioni differenti.

L’elenco degli artisti e delle opere finaliste è pubblicato sul sito www.premiolynx.com dove sarà possibile inoltre trovare informazioni utili alla visita di ciascuna delle tre mostre in programma.