Premio Lynx 2015, premiati i vincitori e inaugurata la mostra a Trieste

LYNX 2015, Enea Chersicola - Franco Rosso - Riccardo Tripodi, fhoto @ Luigi Carli
Lynx 2015 – Enea Chersicola, Franco Rosso e Riccardo Tripodi durante la premiazione all’auditorium del Salone degli Incanti di Trieste – Photo @ Luigi Carli

Il Premio Lynx 2015 ha i suoi vincitori. I premi agli artisti nelle tre categorie in concorso (pittura, fotografia, digital art) sono stati assegnati nel corso di una cerimonia tenutasi domenica 20 settembre 2015 presso l’auditorium del Salone degli Incanti di Trieste.
I curatori, Riccardo Tripodi ed Enea Chersicola, insieme all’editore Franco Rosso (membro della giuria e del Direttivo dell’Associazione Culturale Il Sestante) hanno accolto i 60 finalisti e proclamato i 20 vincitori, fra i quali sono stati selezionati coloro che hanno ricevuto i 6 premi speciali fiera e i 6 premi speciali Be Art Builder. I trofei dei primi premi, consegnati dall’Assessore alla Cultura del Comune di Trieste Paolo Tassinari, sono sculture di bronzo galvanizzato con base in marmo di Aurisina, appositamente realizzati dal laboratorio 23artstudio di Pietrasanta.

Il primo premio per la categoria pittura è andato all’artista colombiano Juan Eugenio Ochoa con l’opera “Lirica analitica”.
La seconda categoria in concorso, fotografia, ha visto primeggiare l’americano Giles Clarke con la serie di fotografie “Haiti Dump” .
Il premio alla migliore opera per la categoria digital art è stato assegnato all’italiano Andròf, con l’opera dal titolo “Cascina”.

 

Fra i premi in palio l’Associazione Culturale Il Sestante ha voluto dedicarne uno al miglior artista Under 21 e la scelta della giuria è caduta sul marchigiano Enrico Pierotti con l’opera “Frame n° 2”.
Infine il giovane Federico Sciuca, triestino del 1991, con l’opera fotografica “The Call of the Wild” si è aggiudicato il Premio Giovani offerto dal Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, costituito da una mostra personale presso la Biblioteca “Livio Paladin”.

Alle 18.00 i finalisti e numerosi ospiti si sono ritrovati presso la Lux Art Gallery di Trieste, dove è stata inaugurata la prima delle tre mostre previste, e sono stati accolti dal proprietario della galleria, Giorgio Parovel, dai due curatori del Premio e da Emiliano Edera, Presidente della Commissione per la Biblioteca “Livio Paladin”.

L’elenco completo dei premi e dei vincitori è disponibile sul sito web ufficiale www.premiolynx.com e nei prossimi giorni gli utenti potranno consultare anche tutte le opere finaliste. Il catalogo, realizzato da Franco Rosso editore, è disponibile in galleria o tramite richiesta all’indirizzo associazioneilsestante@gmail.com . L’esposizione sarà visitabile fino a domenica 11 ottobre 2015 per poi trasferirsi il 6 novembre 2015 alla Lokarjeva Galerija di Aidovščina (Slovenia) per la seconda mostra in programma.