Vulcano, il film di Jaryo Bustamante allo Spazio Oberdan di Milano

VulcanoPresso lo Spazio Oberdan di Milano, la Fondazione Cineteca Italiana presenta, dal 10 al 13 ottobre 2015, Vulcano, primo lungometraggio di Jaryo Bustamante, orso d’argento a Berlino, un film ambientato in Guatemala.

Vulcano è un film che vuole essere al contempo un ritratto etnograficamente documentato di una civiltà che conserva riti ancestrali e la denuncia di un traffico aberrante. Pur non utilizzando le tipiche caratteristiche del documentario, Bustamante è riuscito ad infondere alla sua opera prima un realismo nitido e profondo.
Ambientato in Guatemala, nel cuore di una comunità di etnia maya, Vulcano racconta un mondo sospeso tra credenze ancestrali ed echi lontani di modernità.
Protagonista del film è la giovanissima María, che vive e lavora con la sua famiglia in una piantagione di caffè alle pendici di un vulcano. Nonostante sogni di emigrare negli Stati Uniti, il destino le ha riservato una vita diversa.

Scheda film
Titolo: Vulcano
Regia: Jaryo Bustamante
Cast: María Mercedes Coroy, María Telón, Manuel Manuel Antún, Justo Lorenzo, Marvin Coroy
Genere: Drammatico
Durata:  90 minuti
Distribuzione: Parthénos e Lucky Red
Uscita: 11 giugno 2015