Caro misantropo. Saggi e testimonianze per Manlio Sgalambro

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Copertina Caro misantropoA Napoli, mercoledì 14 ottobre 2015 alle ore 17.00, nella sede dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici si terrà la presentazione del volume Caro misantropo. Saggi e testimonianze per Manlio Sgalambro, edito da La scuola di Pitagora.
Ne discuteranno con il filosofo Vincenzo Vitiello alcuni degli autori: Maurizio Cosentino docente e storico della filosofia, Massimo Iiritano dottore di ricerca in Filosofia della Religione, Patrizia Trovato dottore di ricerca in Filosofia e Storia della Filosofia,  Antonio Carulli dottore di ricerca in Filosofia e Storia della Filosofia, Antonio Mocciola  giornalista e Francesco Iannello regista.
In apertura la prima proiezione napoletana dell’intervista a Manlio Sgalambro sulla sua Teoria della Sicilia tratta dal documentario “Sicilia di sabbia” di Massimiliano Perrotta.

Un volume che dà l’avvio alla ricognizione critica della figura di Manlio Sgalambro (Lentini 1924 – Catania 2014). L’obiettivo è quello di stabilire il luogo dell’attività multiforme del grande autore, percorritore di strade inusitate e impervie: se la filosofia del Novecento italiano fu crociana, marxista ed heideggeriana, Sgalambro la attraversò come un cristallo alieno.

La Società di Studi Politici di Napoli, della quale Sgalambro (insieme a Battiato) divenne nel 2006 socio onorario, rende omaggio al filosofo siciliano pubblicando, con la propria casa editrice la Scuola di Pitagora, un testo che è nel contempo ricordo dell’uomo e testimonianza della sua opera.

Share.

Comments are closed.