mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Mostre ed Eventi Carte Blanche. Giovani artisti dal Nord Africa

Carte Blanche. Giovani artisti dal Nord Africa

Safaa Erruas, Ipazia, 2011 (detail 2)La galleria Officine dell’Immagine di Milano ospita, dal 22 ottobre 2015 al 6 gennaio 2016, la collettiva Carte Blanche. Giovani artisti dal Nord Africa, curata da Silvia Cirelli e interamente dedicata al panorama dei Paesi del sud del Mediterraneo.
Safaa Erruas, Farah Khelil e Massinissa Selmani sono i protagonisti di questa esposizione.

Le opere che la marocchina Safaa Erruas presenta intrecciano grazia e dolore, suggestione e pericolo, in un gioco di specchi dove l’apparente incanto si spezza, per lasciare il posto a strumenti di minaccia ripresi dal quotidiano. Aghi, vetri rotti, siringhe pungenti o fili di ferro si condensano dietro l’illusione di delicate e innocenti installazioni, in una duplicità tagliente che seduce per poi tradire lo spettatore.

La tunisina Farah Khelil concentra invece la sua ricerca estetica sui delicati equilibri fra scrittura, lettura e immaginazione, trasferendo l’attenzione sulla dimensione dello spettatore. Immagini e parole si alternano e si nascondono a vicenda, dando vita a nuove e autentiche rappresentazione della realtà, distanti dai cliché che a volte definiscono la cultura contemporanea.

L’algerino Massinissa Selmani infine, noto per le sue mise-en-scène tragicomiche, espone una selezione di lavori dove è il disegno, nella sua potente semplicità, a svelare scenari paradossali e ironici, per lo più ispirati a notizie o archivi fotografici ripresi da giornali locali. Come esperimenti del reale, manipolati e portati all’assurdo, le opere di Selmani giocano sul filo dell’ambiguità e rievocano l’inclinazione al sarcasmo, molto frequente nella letteratura algerina.

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

MUSICA

TELEVISIONE