Norma di Bellini al Teatro San Carlo di Napoli

NormaTorna dopo 16 anni, domenica 21 febbraio 2016, al Teatro di San Carlo di Napoli Norma di Vincenzo Bellini. Si tratta di un nuovo allestimento con scene di Ezio Frigerio e costumi di Franca Squarciapino, per la regia di Lorenzo Amato e le luci di Vincenzo Raponi.
Sul podio il Maestro Nello Santi. L’Orchestra e il Coro sono del Teatro di San Carlo.

Protagonista, nei panni della sacerdotessa dei Druidi, Mariella Devia (21, 24, 27 febbraio e 1 marzo), cui si alterna Daniela Schillaci (23, 26 e 28 febbraio), accanto a Laura Polverelli (21, 24, 27 febbraio e 1 marzo) e Anna Goryachova nel ruolo di Adalgisa, mentre Pollione ha le voci di Luciano Ganci (21, 24, 27 febbraio e 1 marzo) e Stefan Pop.
Carlo Colombara (21, 24, 27 febbraio e 1 marzo) e Giacomo Prestia vestono i panni di Oroveso, Clarissa Costanzo di Clotilde, Francesco Pittari di Flavio.

Tragedia lirica in due atti, composta nel 1831 su libretto di Felice Romani, l’opera di Bellini ha per fonte Norma ou L’Infanticide di Louis-Alexandre Soumet (1788 – 1845), pièce in cinque atti, rappresentata per la prima volta a Parigi il 6 aprile 1831.
Il nuovo allestimento del San Carlo è una Norma che dona nuova linfa ai personaggi, che sembrano essere evocati ed emergere da atmosfere oniriche, da un mondo lontano, da una foresta pietrificata; gli abili accorgimenti della coppia FrigerioSquarciapino sanno cesellare, in questa nuova produzione, le sfaccettature più intime di un dramma privato: l’amore di Norma per Pollione, innamorato a sua volta di Adalgisa, e il perenne dilemma che dilania coloro che, pur lacerati da un dramma sentimentale, devono far prevalere la ragion di stato o un potere religioso.
In una dimensione atemporale, ma molto suggestiva, dove la forte presenza della natura e l’ambientazione nella foresta giocano un ruolo preponderante (come avveniva già in Soumet), emergono le frustrazioni di un popolo colonizzato e le istanze nazionalistiche dei Druidi nei confronti dei Romani.

Dopo la prima, in programma domenica 21 febbraio 2016, ore 17.00 (Turno A), Norma andrà in scena
martedì 23 febbraio 2016 ore 20.00 (Turno M Opera); mercoledì 24 febbraio 2016 ore 18.00 (Turno B);
venerdì 26 febbraio 2016 ore 20.30 (fuori abbonamento); sabato 27 febbraio 2016 ore 19.00 (Turno F);
domenica 28 febbraio 2016 ore 17.00 (Turno M Opera); martedì 1 marzo 2016 ore 20.00 (Turno C / D).

Guarda le foto scattate durante le prove