Donne dell’altro mondo, a Genova gli scatti di Enrico D’Albertis

Enrico D’Albertis, Donne dell'altro mondoA Genova, al Castello d’Albertis, dal 15 aprile al 3 luglio 2016, è in programma la mostra “Donne dell’altro mondo“.
In esposizione una selezione di fotografie che Enrico D’Albertis ha scattato nel corso della sua vita e dei suoi viaggi.

Donne di altri tempi, borghesi che con i loro abbigliamenti e le loro silhouette ci rimandano ad un momento in cui il corpo femminile era esaltato e costretto in rigidi corpetti e numerosi pizzi e ricami.
Donne che lavorano, signore e bambine che cuciono, intrecciano, lavano, coltivano, cucinano e che si mettono in posa davanti all’obiettivo per fare della fotografia il moderno modo di immortalare la propria immagine nel tempo.
Donne incontrate in Africa o in Medioriente, in America Centrale e Meridionale o in Australia, anch’esse riprese intente nelle loro occupazioni quotidiane.

Le stampe fotografiche esposte sono delle riproduzioni da negativi su pellicola e da lastre di vetro e fanno parte dell’Archivio Fotografico del museo, un ricco patrimonio che conta circa 21.000 scatti.