HomeMostre ed EventiEscher in mostra a Palazzo Reale di Milano

Escher in mostra a Palazzo Reale di Milano

Maurits Cornelis Escher, Vincolo d’unione, 1955, Litografia, 25,30x33,90 cm, Collezione Giudiceandrea Federico, All M.C. Escher works, © 2016 The M.C. Escher, Company. All rights reserved
Maurits Cornelis Escher, Vincolo d’unione, 1955, Litografia, 25,30×33,90 cm, Collezione Giudiceandrea Federico, All M.C. Escher works, © 2016 The M.C. Escher, Company. All rights reserved

Approda a Milano la mostra dedicata a Escher, l’artista incisore, intellettuale e matematico che con le sue opere ha colonizzato l’immaginario collettivo.
A Milano, nelle sale di Palazzo Reale, rimarranno esposti, dal 24 giugno 2016 al 22 gennaio 2017 (prorogata al 29 gennaio 2017), i grandi capolavori di Escher, come Mano con sfera riflettente, Relatività (o Casa di  scale), Metamorfosi e Belvedere,  oltre  a  esperimenti  scientifici,  giochi  e  approfondimenti  didattici che consentiranno ai visitatori di ogni età di comprendere le invenzioni spiazzanti, le prospettive impossibili, gli universi apparentemente inconciliabili che si armonizzano in una dimensione artistica unica.

- Advertisement -

La mostra, con oltre 200 opere, è articolata in sei sezioni: La formazione: l’Italia e l’ispirazione Art Noveau; Dall’Alhambra alla tassellatura; Superfici riflettenti e struttura dello spazio; Metamorfosi; Paradossi geometrici: dal foglio allo spazio; Economia escheriana ed eschermania.

A Escher, artista sui generis che amava dire “lo stupore è il sale della terra”, si deve l’aver ampliato le possibilità immaginative di tutti coloro che hanno osservato e osservano la sua opera dove tutto è connesso: scienza, natura, rigore analitico e capacità contemplativa.
L’arte di Escher, che le nuove tecnologie digitali sembrano rincorrere facendone propri i risultati, non accusa i segni del tempo, sebbene siano trascorsi quarantaquattro anni dalla scomparsa del grande artista olandese.

La mostra, promossa dal Comune di Milano – Cultura, è prodotta e organizzata da Palazzo Reale, Arthemisia Group e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE, in collaborazione con la Escher Foundation, ed è curata da Marco Bussagli e Federico Giudiceandrea.

MOSTRE

LIBRI