Ralph Rugoff curatore della Biennale Arte di Venezia 2019

Ralph Rugoff nominato curatore della Biennale Arte Venezia 2019 - Photo: Marc Atkins
Ralph Rugoff nominato curatore della Biennale Arte Venezia 2019 – Photo: Marc Atkins

Sarà lo statunitense Ralph Rugoff a curare la 58^ Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia. Lo ha deliberato il Cda della Biennale di Venezia, su proposta del Presidente Paolo Baratta, che lo ha nominato Direttore del Settore Arti Visive.

«L’incarico a Ralph Rugoff – ha dichiarato il Presidente Baratta – conferma l’intenzione della Biennale di qualificare la Mostra come luogo di incontro tra il visitatore, l’arte e gli artisti. Una Mostra che impegni i singoli visitatori in un diretto confronto con le opere nel quale la memoria, l’inatteso, l’eventuale provocazione, il nuovo e diverso possano sollecitare lo sguardo, la mente e l’emozione di chi osserva, dandogli l’occasione di una intensa e diretta esperienza.»

Ralph Rugoff dal 2006 è direttore della prestigiosa Hayward Gallery di Londra, che fa parte del Southbank Centre, complesso artistico tra i più importanti d’Europa che sorge lungo le rive del Tamigi.
Per la galleria londinese ha curato numerose mostre, tra le quali Psycho Buildings: Artists Take On Architecture, The Painting of Modern Life, Jeremy Deller: Joy in People.

Ralph Rugoff ha al suo attivo numerose pubblicazioni, tra queste le monografie dedicate a George Condo, Mark Wallinger e Anya Gallacio. Suoi articoli sono apparsi sui giornali Financial Times, The Los Angeles Times, The Los Angeles Weekly e su riviste d’arte come Artforum, Artpresse e FlashArt.
Rugoff nel 2015 è stato Direttore artistico della XIII Biennale di Lione intitolata ‘La vie moderne’.

La 58^ Biennale Arte di Venezia, così come ha deliberato il Cda, si terrà dall’ 11 maggio al 24 novembre 2019; vernice 8, 9 e 10 maggio; apertura al pubblico sabato 11 maggio.