F-Light, Firenze Light Festival 2017

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

F-Light, Firenze Light Festival 2017Torna a Firenze, dall’8 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018,  F-Light – Firenze Light Festival che per un mese rivestirà di una nuova luce i monumenti e le piazze della città.
L’evento, dislocato in oltre 15 luoghi, propone video-mapping, proiezioni, giochi di luce, installazioni artistiche, attività educative e incontri.

Il Firenze Light Festival come di consueto prenderà il via con l’accensione del grande albero di Natale l’8 dicembre in Piazza Duomo.
Quest’anno il fil-rouge della manifestazione sarà la parola frontiere, da intendere come orizzonte e limite, in senso sia fisico che metafisico.
La luce illumina infatti nuovi scenari scientifici, ma anche culturali, sociali o geopolitici, aprendo nuove visioni e restituendoci quanto del passato rimane ancora da scoprire e valorizzare.

Il video-mapping su Ponte Vecchio diventerà la tela su cui la città di Firenze intende generare una riflessione sul tema dei confini e delle migrazioni. Il progetto è realizzato da IED, Istituto Europeo di Design.

La Torre di Arnolfo sarà illuminata dai 17 obiettivi globali dell’Onu per lo sviluppo sostenibile, che i Paesi di tutto il mondo si sono impegnati a perseguire. La Torre diverrà quindi un “Faro” – elemento architettonico altruista per eccellenza, che trova il proprio senso nel fare luce per i naviganti – e grazie ad Art Media Studio ospiterà proiezioni legate al tema delle frontiere, dei diritti umani e delle risorse.

La Camera di Commercio sarà invece il naturale palcoscenico di una riflessione sulle grandi tematiche economiche e del lavoro: un video-mapping sulla facciata di Piazza Mentana racconterà con una cascata di lettere e numeri la storia della Camera di Commercio di Firenze, dalle radici storiche agli obiettivi futuri. Le proiezioni saranno accompagnate da una speciale illuminazione sulla facciata di Lungarno Diaz.

Tra i luoghi coinvolti da Firenze Light Festival ci sarà anche Palazzo Medici Riccardi, con una installazione nel Cortile del Michelozzo.
La Basilica di San Lorenzo sarà la tela su cui verrà proiettato un racconto fantastico

Come da tradizione Firenze Light Festival sarà anche l’occasione per offrire una nuova illuminazione permanente ad uno dei monumenti della città: Silfi spa, dopo aver donato un nuovo sistema di illuminazione alla Loggia del Pesce e alla Basilica di Santa Croce, quest’anno in occasione del Festival inaugurerà le nuove luci della loggia del Mercato di Sant’Ambrogio e della Chiesa di Sant’Ambrogio.

Prosegue anche in questa edizione del Festival il percorso di valorizzazione delle Torri e Porte della città. In tal senso saranno coinvolte da speciali illuminazioni la Torre di San Niccolò (a cura di OLO Creative Farm), Porta al Prato, Porta Romana e Torre della Zecca.

F-Light è promosso dal Comune di Firenze – Direzione Attività Economiche e Turismo, ed è organizzato da Mus.e con la direzione artistica di Sergio Risaliti. L’iniziativa è patrocinata dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR).

Share.

Comments are closed.