Le arti nella Lombardia Asburgica durante il Settecento

Le arti nella Lombardi Asburgica durante il SettecentoIl volume, Le arti nella Lombardia Asburgica durante il Settecento, pensato quale omaggio a Simonetta Coppa da parte di studiosi e amici, raccoglie gli atti del convegno dedicato alle arti nella Lombardia asburgica durante il Settecento, svoltosi nel giugno del 2014 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e la Pinacoteca di Brera.

Quelle giornate di studio sono state un momento di riflessione artistica e storiografica su un’epoca che, dopo la rassegna milanese in Palazzo Reale del 1991, non ha avuto altre occasioni di indagine complessiva.

Come quell’iniziativa, servita a puntare i riflettori della critica su fatti della storia dell’arte italiana fino a quel momento considerati di second’ordine, il convegno ha fatto emergere la complessità di un secolo difficile da inquadrare entro schemi univoci e definiti, aprendo anche a nuove sollecitazioni e a inesplorate direttrici di ricerca. Mancano numerosi tasselli per arrivare alla comprensione di un secolo così sfaccettato e multiforme, ma questo volume rappresenta un passo avanti nella conoscenza, grazie ai suoi contributi dedicati a episodi inediti o non abbastanza indagati, ad aggiornamenti di catalogo, a riletture critiche e a inediti affondi storiografici.

Accanto a esperienze di punta, si è rivolto lo sguardo anche a episodi non di primissimo piano, nella convinzione che, mai come per il Settecento lombardo, una critica troppo selettiva, disallineata rispetto al metro di giudizio del momento, rischi di perdere di vista elementi essenziali per una ricostruzione il più possibile filologica.

Scheda libro
Autori: Le arti nella Lombardia Asburgica durante il Settecento
A cura: Eugenia Bianchi, Alessandro Rovetta, Alessandra Squizzato
Editore: Scalpendi
Collana: Acta studiorum
Prezzo: € 30,00
Pagine: 464
In libreria: 2018