Al via il 68° Festival di Sanremo

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker, Pierfrancesco Favino - 68° Festival di Sanremo
Claudio Baglioni, Michelle Hunziker, Pierfrancesco Favino – 68° Festival di Sanremo

In diretta su Rai Uno e Radio2 dal Teatro Ariston di Sanremo parte la 68^ edizione del Festival della canzone italiana, condotto da Claudio Baglioni, direttore artistico e “capitano” della squadra composta da Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker.

Cinque prime serate, dal 6 al 10 febbraio 2018, arricchite dalla presenza di grandi ospiti, come Rosario Fiorello, Laura Pausini, James Taylor, Sting con Shaggy, Biagio Antonacci e i Negramaro.

In gara, venti i Campioni e otto le Nuove Proposte.
I Campioni parteciperanno con 20 canzoni inedite e si esibiranno tutti nella prima serata (6 febbraio) del Festival. Nelle 2 successive (7 e 8 febbraio) interpreteranno, di nuovo, i propri brani in gruppi da 10 mentre i giovani della categoria Nuove Proposte si esibiranno in gruppi da 4.
Nella quarta serata (9 febbraio), nuova esibizione con diverso arrangiamento (e ospiti sul palco) per ciascun Campione, e finale delle 8 Nuove proposte con proclamazione della canzone vincitrice della categoria.
Nella quinta e ultima serata (10 febbraio) sarà, infine, decretata la canzone vincitrice del 68° Festival di Sanremo.

Definito da Claudio Baglioni un “evento musicale raccontato dalla televisione”, il Sanremo di quest’anno propone un cast di Campioni scelto tra le 150 proposte ricevute.

Per quanto riguarda la sezione dedicata ai giovani, sono stati ascoltati 650 brani. La scelta del direttore artistico e della commissione selezionatrice è “caduta” su quelle proposte che hanno dato, a loro parere, segno di maggiore personalità e originalità.

Il Festival di Sanremo 2018 è scritto da Martino Clericetti, Pietro Galeotti, Ermanno Labianca, Massimo Martelli, Guido Tognetti, Paola Vedani. Massimo Giuliano è il consulente musicale del direttore artistico. La regia è di Duccio Forzano mentre la scenografia è stata affidata a Emanuela Trixie Zitkowsky.