HomeMostre ed EventiAldo Moro, il MAXXI lo ricorda con un'opera di Francesco Arena e...

Aldo Moro, il MAXXI lo ricorda con un’opera di Francesco Arena e una serie di incontri

Francesco Arena, 3.24 mqIl MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo – di Roma, in occasione del quarantennale della strage di via Fani, ricorda Aldo Moro attraverso lo sguardo di un artista, Francesco Arena.

- Advertisement -

La sua opera “3.24 mq”, che riproduce in dimensioni reali l’angusto spazio nel quale Moro fu tenuto prigioniero per 55 giorni, viene esposta dal 16 marzo al 9 maggio 2018 (date del rapimento e del ritrovamento del corpo) nel cuore del museo, nella galleria che ospita la collezione.

Durante i 55 giorni di esposizione, saranno organizzati incontri con storici, studiosi, giornalisti, scrittori.

«Avevamo già in programma questa celebrazione, ma oggi più che mai ci sembra necessaria – afferma Giovanna Melandri, Presidente della Fondazione MAXXI -. Anche un’istituzione come il MAXXI deve fare la sua parte per contrastare ogni segnale di imbarbarimento del clima culturale e sociale del nostro Paese. Ci auguriamo che vengano in tanti, soprattutto giovani, ad assistere agli incontri e a vedere con i propri occhi un’opera d’arte che ci fa rivivere in modo profondamente toccante uno dei momenti più tragici della nostra storia recente».

- Advertisement -

L’opera “3.24 mq” di Francesco Arena è un comodato della Nomas Foundation.

- Advertisement -
- Advertisment -

MUSICA

TELEVISIONE