Alla Triennale di Milano una mostra dedicata alla bicicletta

The Bicycle Renaissance, Photo Emanuele Barbaro - Mostra dedicata alla bicicletta
The Bicycle Renaissance – Mostra dedicata alla bicicletta

La Triennale di Milano ospita, dal 2 marzo al 2 aprile 2018, la mostra “The Bicycle Renaissance“, a cura di Paolo Manfredi.

Duecento anni di storia, 3mila imprese e 7mila addetti solo in Italia, mezzo di trasporto e prodotto sportivo, oggetto di design ad alto valore tecnologico. La bicicletta celebra il suo rinascimento con una mostra che mette in luce tutta la vitalità delle due ruote, strumento di mobilità per le città e le metropoli ma anche oggetto su cui si incardina un nuovo modo di produrre.

«Con la nuova attenzione alla mobilità sostenibile, la bicicletta, da sempre oggetto iconico del design, torna a ricoprire un ruolo chiave – afferma Stefano Boeri, Presidente della Triennale di Milano -. Questa mostra, che nasce da una importante partnership con Bancam IFIS, reinterpreta il paradigma di una tradizione nazionale: la bicicletta rappresenta non solo un oggetto ma un pezzo di storia di Italia che, dal secondo Dopoguerra, affronta la risalita anche attraverso le due ruote. Sport, cultura e design trovano un punto d’incontro, che dimostra di essere ancora oggi insostituibile».

L’esposizione, attraverso quindici modelli di biciclette, racconta l’evoluzione e le diverse declinazioni delle due ruote: bicicletta da città, da corsa, da trasporto, di design, in carbonio, in acciaio fino a quelle realizzate su misura grazie alle nuove tecnologie della manifattura digitale.

La bicicletta, infatti, appare oggi come un prodotto emblematico della rivoluzione che oggi trasforma non solo le modalità di produrre ma anche quelle del consumare. Da qui parte una riflessione che abbraccia in maniera ampia un nuovo modo di fare impresa ed economia, incarnato da un prodotto che salda tecnologia, design e stili di vita.
Gli elementi esposti e i percorsi proposti si fanno così portavoce di una nuova manifattura Made in Italy in tutta la sua unicità e creatività.

Questa mostra è il primo appuntamento del 2018 di Innovation and Craft Society, il club ideato da Banca IFIS in collaborazione con Stefano Micelli e la Triennale di Milano.