David Guetta e Sai insieme con “Flames”

Sai e David GuettaDavid Guetta e Sai tornano insieme con “Flames“. Gli artisti multi-platino sono stati nominati entrambi a svariati Grammy.

Flames” è una traccia pop che esalta le doti vocali di Sia. L’avvincente voce di Sia e la maestria produttiva di Guetta si fondono in “Flames” in un’impeccabile ed emozionante ballad pop.

Guetta e Sia , non sono nuovi alle collaborazioni tra di loro, avendo pubblicato nel corso di questi anni 3 singoli di enorme successo. In particolare ‘Titanium’, la loro prima collaborazione, è stata capace di unire la gente di tutto il mondo in un unico coro, totalizzando solo su YouTube più di 770 milioni di views.

«‘Titanium’ è ancora una delle tracce di cui vado più fiero – afferma David Guetta – e Sia è uno degli artisti con cui preferisco lavorare. E’ una grande cantautrice è ha un’incredibile voce. Sono super emozionato di pubblicare questo nuovo singolo con lei».

Le loro precedenti collaborazioni sono state sempre ben accolte.

La vision di David Guetta è caratterizzata dal continuo sforzo di abbreviare le distanze tra la musica elettronica e quella urban pop, messa in atto attraverso la sua maestria produttiva che lo ha portato a mettere in piedi svariate volte alcune tra le collaborazioni più forti e memorabili al mondo.
Negli ultimi 8 mesi, ha collaborato con Sia, Martin Garrix, Brooks, Justin Bieber, French Montana e Charli XCX Sean Paul, Becky G, Afrojack. Guetta ha già dato inizio ad un nuovo anno carico di successi. Si esibirà come headliner all’ Ultra Music Festival di Miami, nonché nelle circa 60 date già programmate per quest’estate che includono le sue residenze all’ Ushuaïa e al Pacha di Ibiza.

Sia oltre al successo personale come cantante e performer anche come cantautrice ha scritto hit globali per i più grandi artisti mondiali tra cui Beyoncé, Kanye West, Rihanna, Britney Spears, Katy Perry, Zayn, e tanti altri. Recentemente, Sia ha pubblicato anche il suo primo album natalizio, ‘Everyday is Christmas’ e sta girando il suo primo lungometraggio da regista.