Ministri, continua il Fidatevi Tour

MinistriDopo Milano, continua il Fidatevi Tour, durante il quale la band Ministri presenta al pubblico il nuovo album di inediti “Fidatevi”, oltre a eseguire i suoi più grandi successi.

Queste le prossime date del tour:
12 aprile 2018 – Trento – Sanba’polis;
14 aprile 2018 – Roma – Atlantico Live;
19aprile 2018 – Venaria Reale (To) – Teatro della Concordia;
20 aprile 2018 – Nonantola (Mo) – Vox Club;
24 aprile 2018 – Firenze – Obihall;
27 aprile 2018 – Molfetta (Ba) – Eremo Club;
28 aprile 2018 – Napoli – Casa della Musica;
30 aprile 2018 – Perugia – Afterlife Live Club.

«La tecnologia, nei dischi e nei concerti, sta dando possibilità incredibili a chiunque voglia far musica e dir la propria ed è una cosa bellissima – affermano i Ministri -. Ma il fatto, com’è ancora per noi, di salire su un palco e sapere che tutto, ma veramente tutto quello che succederà, dipende solo dalle tue dita e dalla tua voce, sapere che dopo un attimo esisterà quello che un attimo prima non esisteva, e che nonostante i tuoi sforzi di controllarlo sarà sempre diverso da quello che avevi previsto, be’ questo non c’è tecnologia che lo possa restituire. Difatti si chiama anche, semplicemente, vita».

Il disco è stato anticipato dal nuovo singolo “Tra le vite degli altri”, il cui video è visibile su youtube.  Il brano è disponibile anche in tutti gli stores digitali.

Tra le vite degli altri” è il pezzo che apre il disco: parla di chi, per seguire i propri sogni, deve lasciare la via maestra nonostante le pressioni e la disapprovazione di chi ha attorno, nonostante – appunto – le vite degli altri.

Il disco è stato anticipato anche dal primo omonimo singolo “Fidatevi”, il cui video è visibile su youtube. Un viaggio in cuffia nella notte di un’altra Milano, quella dei camion che dormono e dei ponti sul nulla, attraverso gli occhi scurissimi di Jacopo Farina.

Questa la tracklist di “Fidatevi”: “Tra le vite degli altri”, “Fidatevi”, “Spettri”, “Crateri”, “Tienimi che ci perdiamo”, “Mentre fa giorno”, “Memoria”, “Usami”, “Un dio da scegliere”, “Due desideri su tre”, “Nella battaglia”, “Dimmi che cosa”.