La traviata di Verdi al Teatro Carlo Felice di Genova

Giuseppe Verdi autore dell'opera La traviataAl Teatro Carlo Felice di Genova va in scena il 2 maggio 2018, alle ore 20.30, La traviata, melodramma in tre atti di Giuseppe Verdi, su libretto di Francesco Maria Piave.

Sul podio il Maestro Daniel Smith, Direttore Principale Ospite del Teatro Carlo Felice, che ha voluto dare alla partitura una nuova lettura, liberata dalle cosiddette “tradizioni” e il più possibile fedele alla lettera della partitura verdiana.

Il nuovo allestimento, che ha debuttato lo scorso anno, ha la regia di Giorgio Gallione, storico fondatore e direttore artistico del Teatro dell’Archivolto di Genova e da ormai lungo tempo attivo anche nella regia d’opera. Le scene e i costumi sono firmati da Guido Fiorato, le luci di Luciano Novelli sono riprese da Angelo Pittaluga e le coreografie sono di Giovanni Di Cicco.

L’ampio cast è composto dalla protagonista Lana Kos nel ruolo di Violetta Valéry, che si alternerà con Marta Torbidoni (3,5), Marta Leung sarà Flora, Paola Santucci Annina, il ruolo di Alfredo Germont sarà affidato a Stefano Secco e Giulio Pelligra (3,5), mentre Giorgio Germont sarà interpretato da Rodrigo Esteves e Mansoo Kim (3,5). Completano il cast Didier Pieri (Gastone), Riccardo Crampton (Barone Douphol), Claudio Ottino (Marchese), Manrico Signorini (Dottor Grenvil), Antonio Mannarino (Giuseppe), Filippo Balestra (Domestico di Flora) e Roberto Conti (Commissionario).

L’Orchestra e il Coro sono del Teatro Carlo Felice, Maestro del Coro è Franco Sebastiani.

Dopo la prima del 2 maggio, La Traviata andrà in scena giovedì 3 maggio, alle ore 20.30 (L), venerdì 4 maggio, alle ore 20.30 (B), sabato 5 maggio, alle ore 15.30 (F), e domenica 6 maggio, alle ore 15.30 (C).