Luigi Giussani – La convenienza umana della fede

Luigi Giussani - La convenienza umana della fedeProsegue la raccolta dei discorsi di don Giussani ai giovani, un documento inedito e importante per comprendere l’opera del fondatore di Comunione e Liberazione.

La convenienza umana della fede (1985-1987) è il secondo volume della serie BUR Cristianesimo alla prova, che raccoglie le lezioni e i dialoghi di don Giussani durante gli Esercizi spirituali della Fraternità di Comunione e Liberazione.
Il fondatore di Comunione e Liberazione lancia una sfida: incapacità, fragilità e incoerenza morale possono essere alibi per non muoverci; tutti inoltre dobbiamo ammettere che facciamo fatica “ad accogliere l’ideale dentro la convenienza umana” per la paura di perdere qualcosa. Ma se ci affidiamo a Dio, attraverso un’adesione sincera alla fede cristiana, possiamo sperimentare una “rivoluzione pacifica e piena di letizia”. L’uomo, infatti, è stato creato per la gioia.

La proposta di Giussani è rivolta a chiunque stia cercando una strada per superare insicurezza e paura e provi curiosità per il cristianesimo come esperienza di vita adeguata alle esigenze dell’uomo di oggi.

Luigi Giussani compie i suoi studi presso la Facoltà Teologica di Venegono, nella quale insegna per alcuni anni. Dal 1954 lascia l’insegnamento in seminario per quello nelle scuole superiori. Dal 1964 al 1990 è docente d’Introduzione alla Teologia all’Università Cattolica di Milano. Dalla metà degli anni Cinquanta dà vita al movimento di Comunione e Liberazione, oggi presente in Italia e in quasi novanta Paesi in tutto il mondo.

Scheda libro
Autore: Luigi Giussani
Titolo: La convenienza umana della fede
Editore: Rizzoli
Collana: Saggistica
Prezzo: € 14,00
Pagine: 320
In libreria: 19 giugno 2018