Philip Larrey – Dove inizia il futuro

Philip Larrey - Dove inizia il futuroDa sempre interessato all’impatto della tecnologia digitale sulla società e sulla vita di tutti noi, Philip Larrey, docente di filosofia presso la Pontificia Università Lateranense, ha avuto la possibilità di conversare con alcuni dei protagonisti della «quarta rivoluzione industriale» per approfondire il ricco e controverso dibattito sull’era digitale. Big data, privacy, sicurezza, etica e lavoro sono solo alcune delle questioni affrontate dai quindici intervistati, tra cui figurano Eric Schmidt, amministratore delegato di Alphabet, Carlo D’Asaro Biondo, presidente delle relazioni di Google per l’Europa, il Medio Oriente e l’Africa, e Maurice Lévy, direttore di Publicis Groupe.

I filosofi, ingegneri, giornalisti, pubblicitari e piloti presenti in questo libro offrono considerazioni complesse e articolate, provocatorie, a tratti inconciliabili, ottimistiche o sfiduciate sulla tecnologia digitale e i suoi utilizzi. Il filo rosso che unisce i singoli interventi sembra però suggerirci che la direzione verso cui scegliamo di procedere dipende esclusivamente dalla nostra volontà. Più che offrirci delle risposte, dunque, Dove inizia il futuro ci consegna gli strumenti per porre le giuste domande a un mondo in costante cambiamento e riuscire a comprendere l’epoca in cui viviamo.

Philip Larrey è docente di filosofia presso la Pontificia Università Lateranense. Sacerdote nella diocesi di Roma, da diversi anni si occupa di tecnologia ed era digitale. Sul tema ha già pubblicato Futuro ignoto. Conversazioni sulla nuova era digitale (2014).

Scheda libro
Autore: Philip Larrey
Titolo: Dove inizia il futuro
Editore: Mondadori
Collana: Saggistica
Prezzo: € 20,00
Pagine: 328
In libreria: 22 maggio 2018