Sormani d’Estate 2018 – A Milano incontri tra letteratura e spettacolo

Sormani d’EstatePrende il via la quarta edizione di Sormani d’Estate, iniziativa diventata un punto di riferimento dell’estate milanese. La Corte d’Onore della Biblioteca ospiterà una serie di incontri tra letteratura e spettacolo, cultura e divertimento, che offriranno ai cittadini l’occasione di conoscere da vicino alcuni dei protagonisti del mondo della letteratura, del cinema e del teatro italiano.

Quest’anno la rassegna propone nove appuntamenti con alcune tra le più interessanti novità editoriali del momento. Protagonisti non saranno solo gli scrittori, ma anche attori, registi e musicisti che per una volta mostreranno il lato letterario della loro ispirazione. Come sempre, star della serata sarà il libro: dal romanzo storico al pamphlet, dal noir all’autobiografia.

Apre la rassegna, mercoledì 14 giugno 2018, alle ore 19.00, Tony Laudadio, attore cinematografico e teatrale, regista, scrittore e musicista che, insieme a Seba Pezzani, presenterà “Preludio a un bacio”, edito da NNE, e si esibirà in due assoli jazz.

Il 18 giugno assisteremo al confronto tra due beniamini del pubblico. A raccontarsi saranno il cantautore e rapper Ghemon con il suo diario anticonformista “Io sono” (HarperCollins) e l’attrice, commediografa e conduttrice radiofonica Michela Andreozzi che in “Non me lo chiedete più. Childfree#”, (HarperCollins) rivendica il diritto di essere pienamente donna anche senza essere madre. A dialogare con loro la giornalista Raffaella Serini.

Il terzo appuntamento della rassegna è dedicato a una struggente storia d’amore, di vita e di morte: Yari Selvetella presenterà il suo “Le stanze dell’addio” (Bompiani), finalista al Premio Strega 2018. A leggerne alcuni brani Emanuela Villagrossi.

Il 26 giugno l’attore Gioele Dix presenterà il suo libro “Dix libris. La mia storia sentimentale della letteratura”, edito da ERI. L’autore dialogherà con Mario De Santis raccontando il suo rapporto con i grandi autori della letteratura, dalla notte dei tempi ai giorni nostri.

Ultimo appuntamento di giugno con lo scrittore e sceneggiatore Gianfranco Calligarich e con il suo romanzo “Quattro uomini in fuga” (Bompiani), racconto picaresco di un’avventura teatrale.

Il mese di luglio si aprirà con un’anteprima: la scrittrice olandese Connie Palmen ripercorrerà nel suo romanzo “Tu l’hai detto”, edito da Iperborea, la storia d’amore tra due grandi poeti “maledetti”: Ted Hughes e Silvia Plath. Dario Dossena leggerà brani dell’opera.

Seguirà un altro incontro internazionale: protagonista la scrittrice americana Rachel Kadish che presenterà per la prima volta in Italia “Il peso dell’inchiostro” (Neri Pozza), romanzo vincitore del National Jewish Book Award. A presentarlo, la scrittrice e traduttrice Elena Loewenthal, mentre a leggerne alcuni brani sarà Alessandra De Luca.

Anteprima nazionale il 3 luglio con Omar Di Monopoli e il suo noir “Uomini e cani” (Adelphi), una storia di delitti e sopraffazione ambientata nel cuore del Salento. A dialogare con l’autore Luca Crovi, mentre a Dario Dossena è affidata la lettura di alcuni brani dal romanzo.

Sormani d’Estate 2018 si concluderà con Marco Balzano e il suo “Resto qui” (Einaudi), romanzo finalista al Premio Strega e da mesi nella classifica dei libri più letti. A leggere alcuni brani di questa lancinante storia d’amore per la propria terra sarà Federica Fracassi, pluripremiata attrice di cinema e di teatro. A presentarlo Anna Folli, curatrice della rassegna.

Tutti gli incontri cominciano alle 19.00. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Programma completo di Sormani d’Estate 2018 su www.comune.milano.it/sbm