Pronti allo scatto! Henri Cartier-Bresson al Museo in erba di Lugano

Pronti allo scatto! Henri Cartier-Bresson al Museo in erbaFino al 10 febbraio 2019 il Museo in erba di Lugano rinnova la collaborazione con il Service de médiation culturelle del Centre Pompidou di Parigi e propone la mostra “Pronti allo scatto! Henri Cartier-Bresson” dedicata alla fotografia.

Uno studio fotografico, un atelier di disegno, giochi d’inquadrature e di luce, tanti moduli interattivi, per avvicinare bambini e ragazzi al mondo della fotografia.
Fotografare può essere un piacere, un’avventura, una scoperta: serve per ricordare, raccontare delle storie, fissare un momento unico che non tornerà.

Le postazioni di questa mostra presentano una serie di gigantografie di Parigi, realizzate dal fotografo Hervé Véronèse e invitano a una passeggiata, fra ponti, monumenti, giardini e palazzi. I bambini (e non solo) possono soffermarsi nel “luogo” che preferiscono e personalizzarlo creando delle scenette con i materiali a disposizione. Alcuni semplici dispositivi li introducono alle tecniche base della fotografia e ai segreti della composizione: inquadratura, punto di vista, prospettiva, scala e movimento.

Le attività proposte educano lo sguardo in modo divertente: cresciuti in una società in cui l’occhio non guarda più davvero le immagini, ma le scorre frettolosamente, i giovani visitatori sono invece qui invitati a fermarsi e osservare con calma e nel dettaglio, a scoprire il mondo in modo nuovo.

Alla fine del percorso un filmato permette loro di scoprire le immagini di Henri Cartier-Bresson, artista di riferimento della mostra e grande fotografo francese, che ha saputo con i suoi scatti raccontare eventi, personaggi, momenti di vita del Novecento.

L’atelier, inoltre, propone un ricco programma d’attività il mercoledì pomeriggio, nel week-end e durante le vacanze scolastiche. Ci saranno inoltre eventi speciali, incontri con artisti e fotografi.