Giornata del Contemporaneo, al via la quattordicesima edizione

Medusa di Marcello Maloberti, immagine guida della quattordicesima Giornata del ContemporaneoLa quattordicesima Giornata del Contemporaneo, la grande manifestazione organizzata da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani per portare l’arte del nostro tempo al grande pubblico, è in programma sabato 13 ottobre 2018.

Saranno aperte gratuitamente le porte dei 24 musei AMACI e di un migliaio di realtà in tutta Italia per presentare artisti e nuove idee attraverso mostre, laboratori, eventi e conferenze.

Come in passato AMACI ha affidato a un artista la realizzazione dell’immagine guida della manifestazione.

La scelta è ricaduta su Marcello Maloberti, che oltre ad aver realizzato appositamente l’immagine, quest’anno sarà anche protagonista per la prima volta di una mostra personale diffusa su tutto il territorio nazionale. In questa occasione infatti i musei AMACI, apriranno gratuitamente i loro spazi e ospiteranno simultaneamente e per un giorno una selezione di opere di Maloberti, offrendo al grande pubblico la possibilità di conoscere e approfondire la produzione performativa dell’artista.

Medusa è il titolo dell’immagine realizzata dall’artista per la quattordicesima Giornata del Contemporaneo: un ragazzo africano – a torso nudo ma con il volto celato da un casco da motociclista ricoperto di conchiglie – ci guarda fisso negli occhi attraverso l’apposita fessura.

Ulteriore novità dell’edizione 2018 è la Giornata del Contemporaneo – Italian Contemporary Art. Da quest’anno è prevista la partecipazione della rete estera del MAECI e in particolare degli Istituti Italiani di Cultura all’estero, come sedi aderenti alla manifestazione, che promuoverà la creatività italiana fuori dai confini.