Il Mago di Oz al Teatro Massimo di Palermo

Il mago di Oz ©Franco Lannino
Il mago di Oz ©Franco Lannino

Il Teatro Massimo di Palermo dal 17 al 23 ottobre 2018 propone nella Sala Grande, a un pubblico di bambini e ragazzi, lo spettacolo Il Mago di Oz, una rivisitazione delle avventure di Dorothy nel meraviglioso paese del Mago di Oz.

Ispirato al classico romanzo per ragazzi di Frank Baum e al film con Judy Garland, lo spettacolo è su testi e musiche curati da Dosto & Yevski, che hanno realizzato anche la regia, con i disegni scenografici di Lina Zargani. L’Orchestra e il Coro sono del Teatro Massimo, sul podio Michele De Luca, maestro del Coro Piero Monti.

In scena Annalisa Amodio (Dorothy), Alida Mancini (Strega Agàta e Strega Perfidia), Fabio La Mattina (Scatoletta), Massimo Sigillò Massara (Leone), Michelangelo Nari (Spaventapasseri Pagliuzza).

Dosto & Yevski ci trasportano nello strampalato mondo di Oz, insieme a Dorothy e ai suoi bizzarri compagni di viaggio: l’uomo di paglia che vorrebbe un cervello ed è sempre quello che ha le idee migliori, l’uomo di latta che vorrebbe un cuore ed è già un sentimentalone, il leone Fifone che in realtà spaventa tutti col suo ruggito. I nostri eroi incontreranno streghe buone e maghi senza alcun potere, dovranno affrontare avventure e difficoltà ma il divertimento e la musica saranno le migliori armi a loro disposizione. In un mondo pieno di cose che esistono ma non si vedono e ciò che si vede è soltanto fantasia, ci faranno capire che i nostri desideri sono a portata di mano, la magia è tutta lì, dobbiamo solo accorgercene.

Dosto & Yevski, duo comico musicale conosciuto in tutta Italia, nei loro spettacoli ricchi di virtuosismi sceno-musicali propongono temi famosi della musica di tutto il mondo e di tutti i tempi, rivisitati musicalmente, in un crescendo di comicità e humour.

Calendario rappresentazioni Il Mago di Oz

Mercoledì 17 ottobre 2018 ore 10.00 e ore 11.45;
Giovedì 18 ottobre 2018 ore 10.00 e ore 11.45;
Venerdì 19 ottobre 2018 ore 10.00 e ore 11.45;
Martedì 23 ottobre 2018 ore 10.00 e ore 11.45.