I Medici – Lorenzo il Magnifico | La puntata del 30 ottobre – Rai1

I Medici - Lorenzo il MagnificoIn programma su Rai1, martedì 30 ottobre alle 21.25, due nuovi episodi della serie “I Medici – Lorenzo il Magnifico“.

Il secondo appuntamneto riconduce il pubblico nelle vicende politiche e sociali dell’alto Rinascimento attraverso le dinamiche di potere di una delle famiglie italiane più in vista dell’epoca. Il Papa appena eletto, nomina Arcivescovo di Pisa francesco Salviati, cugino dei Pazzi. Una mossa che rappresenta un pericolo per Lorenzo che decide di tutelarsi stringendo un accordo commerciale con Milano. Jacopo Pazzi nel frattempo approfitta della scandalosa fuga d’amore del nipote Guglielmo con la sorella di Lorenzo, Bianca, per compromettere la vantaggiosa alleanza con Milano proposta dai Medici. Lorenzo rischia il tutto per tutto per la felicità della sorella. Intanto Ctarice scopre la relazione tra Lorenzo e Lucrezia Donati. Nonostante il tradimento del marito,Clance gli resta accanto e lo aiuta nelle grandi manovre politiche appoggiando e sostenendo le nozze fra francesco Pazzi e una nobile veneziana. La stima di Lorenzo per la moglie si trasforma in amore.

Medici – Lorenzo il Magnifico” è una produzione Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, Big Light Productions, Altice Group, distribuita da Beta Film e prodotta da Luca Bernabei e Frank Spotnitz.
La serie è ideata da Frank Spotnitz e Nicholas Meyer, per la regia di Jon Cassar e Jan Maria Michelini.

A rappresentare le vicende della nobile famiglia fiorentina, un cast internazionale d’eccezione: Daniel Sharman, che vestirà i panni di Lorenzo De’ Medici, Bradley James, Sarah Parish, Alessandra Mastronardi, Julian Sands, Matteo Martari, Synnøve Karslen, Aurora Ruffino, Matilda Lutz, Guido Caprino, Charlie Vickers, Sebastian De Souza, Callum Blake, Jack Bannon, Jacob Fortune Lloyd, Tam Mutu, Miriam Dalmazio, Alessio Vassallo.
Con la partecipazione di Filippo Nigro nel ruolo di Luca Soderini, Annabel Scholey in quello di Contessina De’ Medici, Raoul Bova nei panni di Papa Sisto IV e Sean Bean in quelli di Jacopo Pazzi.

«Siamo tornati a Firenze per raccontare la storia di Lorenzo Il Magnifico, che è salito al potere in giovane età, con un idealismo e un’ambizione quasi illimitati – dichiara il produttore Frank Spotnitz -. Non stupisce che questo lo abbia messo in rotta di collisione con l’ordine prestabilito, che ha tracciato il suo assassinio nella cosiddetta ‘congiura dei Pazzi’, uno dei più potenti e commoventi thriller realmente accaduti di tutti i tempi».