Bernardo Bertolucci, omaggio sui canali Rai

Bernardo BertolucciLa Rai rende omaggio al Maestro Bernardo Bertolucci, scomparso all’età di 77 anni, inserendo nei palinsesti dei propri canali alcuni programmi dedicati al grande regista.

«Con Bertolucci l’Italia e il mondo intero perdono un protagonista assoluto dell’arte e della cultura – dichiarano il presidente Marcello Foa e l’Amministratore delegato Fabrizio Salini, esprimendo a nome della Rai il cordoglio per la scomparsa di Bertolucci -. Le sue opere hanno segnato la storia della cinematografia mondiale, la sua inarrivabile capacità di mescolare la bellezza con la complessità dell’animo umano gli ha consentito di raccontare storie semplici e grandi affreschi storici con la stessa identica maestria. Il Servizio pubblico onorerà la sua memoria come merita la figura di un gigante del Novecento».

Novecento”, “L’ultimo tango a Parigi”, “L’ultimo imperatore” (che ha vinto 9 premi Oscar compreso miglior regia e miglior sceneggiatura), sono solo alcuni dei numerosi capolavori diretti da Bernardo Bertolucci regista, sceneggiatore e poeta.

Programmi Rai dedicati a Bernardo Bertolucci il 26 novembre 2018

Su Rai1 oggi pomeriggio ricordi e approfondimenti nel corso de la “Vita in Diretta”. Stasera poi la rubrica “Cinematografo” dedicherà un lungo approfondimento agli indimenticabili capolavori di Bertolucci.

Su Rai2 stasera andrà in onda in prima serata “La tragedia di un uomo ridicolo”, film di Bertolucci del 1981 con Ugo Tognazzi, Vittorio Caprioli, Anouk Aimée, Victor Cavallo e Laura Morante.

Su Rai3 è previsto alle 15.15 “Speciale Mixer: Nostalgia di un colossal”, una lunga intervista di Giovanni Minoli a Bertolucci.
Stasera alle 20.00 “Blob” gli dedicherà un omaggio con interviste e scene dalle pellicole più famose.

Rai Movie alle 19.50, trasmetterà “Bertolucci secondo il cinema”, in cui Gianni Amelio passa una giornata sul set del film “Novecento”, esplorando il dietro le quinte di un grande affresco storico e cinematografico.
A seguire, alle 22.45, andrà in onda “La strategia del ragno”, una pellicola del 1970 prodotta dalla Rai con Alida Valli, Giulio Brogi, Tino Scotti, Franco Giovanelli e Pippo Campanini.

Su Rai Storia andrà in onda oggi alle ore 20.40 il documentario “Bernardo Bertolucci – Il suo Novecento”, che offre un ritratto inedito della poetica cinematografica del regista attraverso i set, le interviste e le premiazioni conservate negli archivi Rai.

Alle ore 21.15, su Rai5, è la volta di “Incontri Ravvicinati. Bernardo Bertolucci, Signor Oscar”. «Girate tutto, del Maestro dobbiamo catturare tutto, anche i respiri», così il regista Antonello Aglioti impartisce ordini alla troupe televisiva, eccezionalmente ospite di Bernardo Bertolucci, che apre le porte di casa e dei ricordi in un’intervista intima e profonda, che abbraccia tutta la sua carriera. Gli inizi come aiuto di Pasolini, l’esordio da regista, il padre preoccupato per la sua formazione, gli amici di una vita: Bernardo Bertolucci racconta se stesso, per una volta attore davanti alla telecamera.

Domani, 27 novembre 2018, su Rai3, intorno alle 15.00, appuntamento con “L’ultimo imperatore”, un collage di interviste del maestro in cui ripercorre la propria carriera, la sua visione dell’arte cinematografica e il suo rapporto con il pubblico.

Tutte le testate giornalistiche Rai dedicheranno inoltre servizi, interviste e approfondimenti per celebrarne il ricordo.