Notti magiche, un film di Paolo Virzì – Recensione

Notti magiche, una scena del filmPaolo Virzì è oggi – in tempi assai diversi da quelli in cui operarono Risi, Comencini, Monicelli – l’unico attendibile erede della commedia all’italiana, il genere glorioso di cui il suo cinema, disponendo di un parco attori talora ben mediocre e di sceneggiatori non sempre di vaglia, s’ingegna come può a riproporre temi, figure, situazioni e soluzioni narrative.

Gli sceneggiatori, appunto. Notti magiche rievoca i fasti del prestigioso premio Solinas e una delle stagioni più stanche del cinema italiano. Il film ci riconduce nella Roma dei primi anni Novanta, con i suoi grandi registi ridotti al pallido ricordo di quello che furono (Fellini che gira le ultime anemiche scene de La voce della luna); i produttori trafficoni e ribaldi, furbastri e ignoranti; gli attorucoli improvvisati, convinti, dopo aver interpretato qualche pellicola televisiva, di poter accedere al cinema autentico; e soprattutto la marea di sceneggiatori presuntuosi e litigiosi, saccenti e logorroici, del tutto incapaci di comprendere e di descrivere la società italiana di quei giorni.

L’affresco di Virzì non è privo di un’affettuosa e benevola indulgenza, anche laddove esso si prova a essere perfido e graffiante (lo sguardo del regista, in questo, è in linea con quello dei maestri del passato…). Diverse cose non convincono. I tempi concitati del racconto denunciano a tratti qualcosa di incerto, di stonato, di grossolano. I dialoghi, in più di un’occasione, girano a vuoto. Certe figurine di contorno restano macchiette prive di spessore (il tipo che ripete di continuo di volersi suicidare). Nel complesso tuttavia il ritratto della società romana che si muove chiassosa e volgare intorno al mondo del cinema, conserva un suo vivido, accattivante fervore, che altrove – penso a una pellicola imbarazzante come La grande bellezza – sarebbe assai arduo ravvisare.

Nicola Rossello

Scheda film

Titolo: Notti Magiche
Regia: Paolo Virzì
Cast: Mauro Lamantia, Giovanni Toscano, Irene Vetere, Roberto Herlitzka, Marina Rocco, Paolo Sassanelli, Annalisa Arena, Eugenio Marinelli, Emanuele Salce, Andrea Roncato, Giulio Berruti, Ferruccio Soleri, Paolo Bonacelli, Regina Orioli, Ludovica Modugno con Giulio Scarpati, Simona Marchini, Tea Falco con la partecipazione straordinaria di Ornella Muti con Jalil Lespert e Giancarlo Giannini
Durata: 125 minuti
Genere: Commedia
Distribuzione: 01 Distribution
Data di uscita: 8 novembre 2018

Notti Magiche – Guarda il trailer