La verità negata, il film ispirato alla storia vera di Deborah Lipstadt

La verità negata

Nell’ambito delle iniziative per il Giorno della Memoria, Rai3 propone giovedì 24 gennaio 2019, alle ore 21.20, il film “La verità negata”, ispirato al libro di Deborah LipstadtDenial: Holocaust History on Trial”.

Rachel Weisz interpreta la Lipstadt, accademica americana ebrea, che nel 1996 subì una causa per diffamazione, insieme alla sua casa editrice, la Penguin Books, da parte del saggista britannico negazionista, ed esperto di Adolf Hitler, David Irving, interpretato da Timothy Spall.

Ne seguì una lunga istruttoria che culminò nel 2000 in un processo, a Londra, durato 4 mesi e al quale presero parte i migliori avvocati del Regno Unito a difesa della donna, tra cui l’avvocato Richard Rampton, interpretato nel film da Tom Wilkinson, mentre Irving decise di rappresentarsi da solo.

Advertisement

Sceneggiato dal grande drammaturgo inglese David Hare, il film di Mick Jackson non è solo un film sull’Olocausto, ma anche un potente atto di accusa filosofico e storico sui tentativi di rimozione forzata dell’evidenza, della verità e sull’obbligo morale di difendersi in tutti i modi, anche in ambito legale, per il riconoscimento di una tragedia universale.

La verità negata Guarda il trailer