Ghiaccio Bollente, le radici del blues – Secondo episodio

Monochrome: Black, White & Blues

Secondo appuntamento con la miniserie “Monochrome: Black, White & Blue”, diretta da Jon Brewer, per scoprire le radici del blues.

La storia culturale, sociale e antropologica del blues – genere legato a doppio filo con la storia del profondo Sud degli Stati Uniti e delle tribolazioni degli schiavi neri, sino alla loro emancipazione – in una ricostruzione vivida e passionale.

Parte dalla musica di New Orleans il secondo episodio della serie che va in onda da giovedì 21 febbraio 2019, alle ore 22.55, su Rai5.

Dopo aver raccontato gli anni della Guerra Civile, la serie è a Storyville, quartiere di New Orleans, per ripercorrere la nascita del Jazz.

Negli anni ’30, ’40 e ’50 il blues si sposta, seguendo il flusso migratorio dal sud depresso verso il Nord, mentre cresce il movimento per i diritti civili sino all’assassinio di Martin Luther King.

Muddy Waters, Willie Dixon, John Lee Hooker, Howlin’ Wolf, Elmore James e B. B. King portano il delta blues nelle grandi città industriali del nord, dove il genere si evolve e si contamina: Chicago, Detroit e New York sono i luoghi della trasformazione.