Ora o mai più, la puntata del 2 febbraio

Amadeus conduce Ora o mai più

Terzo appuntamento con “Ora o mai più“, lo show musicale di Rai1 condotto in prima serata da Amadeus, va in onda sabato 2 febbraio 2019, alle ore 21.25.

Il programma offre a otto cantanti in cerca di nuovo successo una seconda chance per tornare alla ribalta. Tra colpi di scena, battibecchi e nuove prove, il gioco si è fatto veramente duro.

Gli otto cantanti in gara (Barbara Cola, Davide De Marinis, Annalisa Minetti, Jessica Morlacchi, Michele Pecora, Silvia Salemi, Paolo Vallesi e Donatella Milani) hanno tirato fuori grinta e passione, dimostrando di voler a tutti i costi scalare la classifica finale.

Advertisement

Anche gli otto maestri si sono lasciati trascinare nel pieno della competizione e sono diventati più agguerriti che mai.

Nella puntata precedente, a finire al centro del fuoco incrociato della sfida, la guest star Amedeo Minghi che ha duettato con la concorrente Annalisa Minetti.

Intanto, nella classifica provvisoria, Silvia Salemi, guidata da Marcella Bella, ha sottratto il podio a Paolo Vallesi.

Tuttavia, gli otto cantanti in gara sono distanti uno dall’altro di pochi punti e anche una manciata di voti potrebbe cambiare le sorti dei concorrenti che lottano per aggiudicarsi il premio finale.

Gli sfidanti dovranno vedersela con altrettanti big della musica italiana. Tra le Guest Star è atteso il ritorno, negli studi Mecenate di Milano, di Amedeo Minghi e Michele Zarrillo, già ospiti speciali della seconda puntata.
Ci saranno poi Ivana Spagna, Enrico Ruggeri e Marco Masini, che nella scorsa edizione, nel ruolo di maestro, aveva portato alla vittoria la cantante Lisa.

Anche stavolta, fino alla fine della stagione, il pubblico da casa potrà partecipare attraverso il Televoto.

Ora o mai più“, prodotto da Rai1 in collaborazione con Ballandi Multimedia, è un programma di Emanuele Giovannini, Pasquale Romano, Ivana Sabatini, Leopoldo Siano e Marco Pantaleo. Consulenza artistica di Carlo Conti. Regia di Stefano Vicario. Dirige l’orchestra il Maestro Leonardo De Amicis.