Sabato classica, Sogno di una notte di mezza estate

Sabato classica, Sogno di una notte di mezza estate

Duecentodieci anni fa, il 3 febbraio 1809, nasceva il celebre compositore romantico Felix Mendelssohn-Bartholdy. Rai Cultura lo ricorda con un ciclo di appuntamenti in onda a febbraio nello spazio “Sabato classica”.

Si comincia con il balletto dal Teatro alla Scala, costruito sulla musica di Mendelssohn-Bartholdy, “Sogno di una notte di mezza estate”, in onda sabato 2 febbraio 2019, alle ore 18.15, su Rai5.

Tratto dall’omonima commedia di Shakespeare, qui viene proposto nella versione firmata da un genio della coreografia del XX secolo: George Balanchine. Protagonisti sul palco sono il Balletto del Teatro alla Scala e tre grandi étoiles: Alessandra Ferri, Roberto Bolle e Massimo Murru.

Un’occasione unica per vedere in scena contemporaneamente tre stelle di levatura internazionale del Balletto della Scala.