A Simone Cristicchi il Premio per la musica “Anna Magnani”

Simone Cristicchi (Crediti Ambra Vernuccio)
Simone Cristicchi (Crediti Ambra Vernuccio)

Un nuovo premio va ad aggiungersi ai tanti riconoscimenti ottenuti da Simone Cristicchi. Si tratta del Premio per la musica “Anna Magnani”, assegnatogli nel corso della sesta edizione della manifestazione dedicata alla grande attrice vincitrice dell’Oscar per il film “La rosa tatuata” di Daniel Mann.

La premiazione si è svolta lunedì 25 marzo 2019 presso la Sala Fellini degli Studi di Cinecittà, ideata da Matteo Persica (autore del libro “Anna Magnani. Biografia di una donna”) e organizzata e diretta da Francesca Piggianelli, con la collaborazione di Luce Cinecittà, con il riconoscimento della Direzione Generale Cinema del MiBAC, con il patrocinio di Regione Lazio, del Centro Sperimentale di Cinematografia, il supporto di Roma Lazio Film Commission, di Cinecittà Panalight e con il sostegno dell’Associazione Equilibra.

Simone Cristicchi si è detto «felicissimo e onorato di ricevere questo Premio tanto prestigioso, che porta il nome della grande Anna Magnani, nume tutelare di un’Arte pura e immortale».

Continua, intanto, l’instore tour dell’artista romano per la presentazione di “Abbi cura di me” (Sony Music/Legacy Recordings/Dueffel Music Srl), la prima raccolta dei suoi più grandi successi, disponibile nei negozi e su tutte le piattaforme digitali.

L’album contiene due inediti tra cui l’omonimo brano presentato al 69° Festival di Sanremo che ha vinto il Premio “Sergio Endrigo” per la migliore interpretazione e il Premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione. Il brano “Abbi cura di me” è stato scritto dall’artista con Nicola Brunialti e Gabriele Ortenzi con la produzione artistica di Francesco Musacco ed esecutiva di Francesco Migliacci. Il video del brano, diretto da Giorgio Testi, ha raggiunto 4 milioni e mezzo di visualizzazioni.

“Happy Next – Alla ricerca della felicità”, il documentario di Simone Cristicchi

Proseguono, intanto, le riprese di “Happy Next – alla ricerca della felicità”, il nuovo documentario di Simone Cristicchi per la regia di Andrea Cocchi, presentato in anteprima nel corso del Festival di Sanremo.
In questo suo nuovo lavoro, il cantautore cerca di rispondere in maniera personale e originale alla domanda che tutti si sono posti almeno una volta nella vita, “che cosa è veramente la felicità?”, attraverso i racconti di diversi personaggi dello spettacolo e della cultura italiani, ma anche di gente comune.

Dopo aver indagato la realtà della malattia mentale e degli ex manicomi con “Dall’altra parte del cancello”, e il mondo della musica popolare con “Santa Fiora Social Club”, Simone Cristicchi compie, dunque, un nuovo viaggio alla ricerca di un’umanità variegata, disposta a mettersi in discussione e a interrogarsi sul senso profondo dell’esistenza.