Miracle Workers, su Italia 1 la serie tv con Steve Buscemi

Miracle Workers

Miracle Workers”, la serie tv targata TBS, va in onda in prima assoluta da martedì 2 aprile 2019, in seconda serata su Italia 1.
Dio il primo giorno creò lo Spazio e la Terra, il secondo il Cielo, il terzo la Terraferma, il quarto le Stelle, il quinto la Vita acquatica, il sesto la Vita sulla terraferma, il settimo si riposò. Ora, dopo miliardi di giorni… ha deciso di distruggere tutto! È questo l’obiettivo di Dio, alias Steve Buscemi.

Tratti dal libro di Simon RichWhat in God’s Name”, i sette episodi che compongono “Miracle Workers” cambiano la percezione del paradiso in una chiave surreale, esilarante e dissacrante.
In vestaglia, pantofole e con la barba incolta, Steve Buscemi è Dio come non si è mai visto prima: impegnato in attività apparentemente insulse e stufo di governare il mondo, ne programma la distruzione. Il tentativo di scongiurarla spetta a Craig (la star di Harry Potter Daniel Radcliffe) e a Eliza (Geraldine Viswanathan), che, nei panni di due angeli incaricati di ricevere ed esaudire le preghiere degli umani, lanciano una scommessa al loro capo: se riusciranno a far innamorare un uomo e una donna l’uno dell’altra, la Terra sarà salva.

«Miracle Workers non è satira religiosa, è più di un programma esistenziale – afferma l’ideatore Imon Rich -. Piuttosto, è quello che significa essere un umano sulla Terra: ho sempre sperato di provare a ritrarre una visione del paradiso coerente con la nostra esperienza di essere su questo pianeta e a volte sembra che le cose accadano in modo casuale, irrazionale, ingiusto e orribile tutto il tempo. Così pensai che forse una spiegazione sarebbe che il ‘ragazzo’ di sopra è nel bel mezzo di una crisi di mezza età e che le persone che lavorano per lui sono in un sistema che è irrimediabilmente mal gestito a tutti i livelli. Miracle Workers è un po’ la genesi di tutto questo».

Una serie che negli Stati Uniti ha raccolto entusiasmanti riscontri dalla critica e che Italia 1 regalerà al suo pubblico in prima assoluta: sette giorni per creare il mondo, sette serate tv per distruggerlo!

Miracle Workers” è creata da Simon Rich. È prodotta, in partnership con Turner Studio T, da Lorne Michaels e Andrew Singer di Michael’s Broadway Video, assieme a Daniel Radcliffe, Steve Buscemi e Simon Rich stesso.