Teatro e Scienza – Corrado Augias, “Le fiamme e la ragione” – Rai5

Corrado Augias conduce Quante Storie

Rai Cultura propone in prima Tv da sabato 13 aprile 2019, in prima serata su Rai5, tre spettacoli teatrali che affrontano un tema generalmente poco esplorato a teatro: la Scienza, le sue implicazioni, etiche e morali, e le ripercussioni sul presente, tra epocali passi in avanti e dilemmi inestricabili.

Le fiamme e la ragione” –
Corrado Augias

Apre il ciclo di appuntamenti Corrado Augias con lo spettacolo “Le fiamme e la ragione”, in onda sabato 13 aprile 2019 alle ore 21.15 su Rai5, portato in scena tra il 2008 e il 2009 per i teatri e le piazze d’Italia.

Il giornalista e divulgatore qui ripercorre la drammatica vicenda del filosofo Giordano Bruno, tra i più innovativi e geniali pensatori della cultura occidentale tra 1500 e 1600, arso vivo a Campo de’ Fiori il 17 febbraio 1600 per aver rivendicato l’autonomia della ragione sulla fede. Una pagina altissima e tragica della nostra storia scientifica e culturale ripercorsa da un fuoriclasse della divulgazione, e che ancora oggi offre molti spunti di riflessione per quanti si interroghino sul significato di concetti come libertà di pensiero, laicismo, sete di ricerca e conoscenza, coerenza con se stessi.

“Copenaghen” con Massimo Popolizio

Segue, sabato 20 aprile, “Copenaghen”, uno degli spettacoli più longevi del teatro italiano, in tournée dal 1999, basato sul testo di Michael Frayn, diretto da Mauro Avogadro e interpretato da tre grandi della scena nazionale (Massimo Popolizio, Umberto Orsini e Giuliana Lojodice).

“Matematico e impertinente” – Piergiorgio Odifreddi

Chiude la trilogia, sabato 27 aprile, “Matematico e impertinente”, una narrazione condotta dal matematico Piergiorgio Odifreddi, che schiude il misterioso e affascinante mondo dei numeri e le insospettabili implicazioni matematiche che si nascondono nella vita quotidiana.