Korngold, “Die tote Stadt” al Teatro alla Scala

Die tote Stadt - Asmik Grigorian e Klaus Florian Vogt durante le prove dell'opera di Korngold
Die tote Stadt – Asmik Grigorian e Klaus Florian Vogt durante le prove dell’opera di Korngold

Al Teatro alla Scala di Milano va in scena l’opera in tre quadri “Die tote Stadt” di Erich Wolfgang Korngold. Si tratta di una nuova produzione della Scala e di una prima esecuzione al teatro scaligero. La regia è di Graham Vick.

La ‘prima di “Die tote Stadt” è in programma martedì 28 maggio 2019.
Sul podio il Maestro Alan Gilbert. Le scene e i costumi sono di Stuart Nunn, le luci di Giuseppe di Iorio e la coreografia di Ron Howell.

I protagonisti sono: nella parte di Marietta Asmik Grigorian, che ha vinto da poche settimane l’International Opera Award come miglior voce femminile dopo il trionfo della scorsa estate in Salome a Salisburgo; nel ruolo di Paul Klaus Florian Vogt, che alla Scala è stato Florestan nel Fidelio diretto da Daniel Barenboim il 7 dicembre 2014. Con loro Markus Werba, impegnato in queste settimane anche come Musiklehrer in Ariadne auf Naxos, Cristina Damian nel ruolo di Brigitta, Marika Spadafino (Juliette), Daria Cherniy (Lucienne), Sascha Emanuel Kramer (Gaston / Il conte Albert), Sergei Ababkin (Victorin).

L’Orchestra e il Coro sono del Teatro alla Scala, il Coro di Voci Bianche dell’Accademia Teatro alla Scala.
Maestro del Coro e del Coro di Voci Bianche Bruno Casoni.

Die tote Stadt è un’opera in cui si incrociano, pur trasformate dalla personalità artistica di Korngold, molte delle principali tendenze musicali ed estetiche europee dei primi anni del ‘900, da Puccini alle avanguardie, e si presta a molteplici letture. Per approfondire alcune di queste possibili chiavi di lettura, il Teatro alla Scala ha organizzato insieme a Fedora Circle una tavola rotonda a cura del professor Franco Pulcini nel pomeriggio della ‘prima’.
Inoltre, tutte le rappresentazioni saranno precedute da una conferenza introduttiva dello stesso professor Pulcini.

Date rappresentazioni

Martedì 28 maggio 2019, ore 20 – turno Prime Opera;
Venerdì 31 maggio 2019, ore 20 – ScalAperta;
Lunedì 3 giugno 2019, ore 20 – turno D;
Venerdì 7 giugno 2019, ore 20 – turno A;
Lunedì 10 giugno 2019, ore 20 – turno C;
Venerdì 14 giugno 2019, ore 20 – turno B;
Lunedì 17 giugno 2019, ore 20 – turno E.

Die tote Stadt alla radio

La ‘prima’ dell’opera di Korngold sarà diffusa in diretta radiofonica da RAI-Radio 3 in Italia, e nel circuito Euroradio da parte della radio tedesca (DENDR), della radio serba e da quella danese. Sarà inoltre trasmessa in differita radiofonica in Spagna, Germania (DEBR), Bulgaria, Svezia, Slovenia, Turchia, Croazia, Svizzera francese e Lettonia.