Ossigeno – Gli ospiti della puntata del 16 maggio 2019

Ossigeno

Su Rai3 sesta ed ultima puntata di Ossigeno. Un continuo dialogo tra parole e musica: un costante confronto tra Manuel Agnelli e i suoi ospiti, liberi di raccontare le loro esperienze, le loro canzoni, i loro libri e, più in generale, le loro opere.

Rockstar internazionali, grandi firme della musica italiana, scrittori, attori, performer, artisti, personaggi di culto ma soprattutto persone, adulti e giovanissimi che fanno parte della nostra società e la alimentano: Ossigeno è un viaggio attraverso le storie personali che diventano – o diventeranno – quelle di un’intera generazione. Un’occasione per riflettere su come, guardando il passato, si possa comprendere il futuro.

Ossigeno – 16 maggio 2019

In questa puntata di Ossigeno, in onda giovedì 16 maggio 2019 alle 23.15, Stefano Boeri, architetto e urbanista, ci parla di riqualificazione, biodiversità, sostenibilità.
Ritornano, inoltre, sul palco alcuni dei protagonisti delle puntate precedenti.

Salmo interpreta “Perdonami”, il primo dei due singoli che hanno anticipato il suo ultimo disco “Playlist”, quinto album in studio che ha definitivamente consacrato l’artista sardo.

Piero Pelù canta “Tutti fenomeni“, traccia di apertura del disco “Fenomeni” del 2008, mentre i Subsonica eseguono una versione acustica di “Tutti i miei sbagli” (da “Microchip emozionale” del 1999).

Daniele Silvestri e i Baustelle, insieme a Manuel Agnelli, ripropongono rispettivamente “Le strade di Francia” (uno dei brani più famosi di Daniele tratto da “Il Dado”, disco del 1996) e “Nessuno” ( brano tratto da “Fantasma” del 2013 che consacra definitivamente il gruppo toscano come una delle migliori band in circolazione).