Ogni cosa è illuminata – La Resilienza – Rai3

Camila Raznovich conduce Ogni cosa è illuminata

Seconda puntata di Ogni cosa è illuminata, il viaggio tra emozioni e conoscenza condotto da Camila Raznovich sabato 15 giugno 2019 alle ore 21.25 su Rai3.

Storie, ospiti, documentari per incuriosire, capire meglio e riflettere. Parola chiave di questa puntata è resilienza. La capacità di far fronte in modo positivo ai cambiamenti che la vita ci pone davanti.

Tra gli ospiti della serata l’architetto Massimiliano Fuksas, la cantante Irene Grandi e Selvaggia Lucarelli.

In apertura Irene Grandi presenterà, come ogni ospite musicale il videocontributo “Città di note” nel quale racconterà Firenze, sua città natale nella quale vive ancora adesso.

Il secondo documentario di Céline Cousteau, nipote del grande esploratore francese Jacques Cousteau, mostrerà le immagini del suo viaggio in Patagonia e terra del fuoco per toccare con mano i grandi cambiamenti che sono avvenuti dal primo viaggio del nonno.

Nel corso della trasmissione sarà ospite anche la fotografa Simona Ghizzoni che si occupa di progetti documentaristici sulla condizione della donna e Roberto Minervini, regista di “Che fare quando il mondo è in fiamme?“, documentario sul fenomeno del razzismo negli USA, ambientato a Baton Rouge, in Louisiana, nel luglio del 2016, quando una serie di episodi di violenza che ha coinvolto la polizia e la comunità afroamericana ha scosso l’intero paese.

A conclusione della puntata Ogni cosa è illuminata Lella Costa si esibirà in un monologo inedito che ripercorre in modo ironico e originale il tema centrale, traendo le conclusioni e portando nuovi elementi di riflessione.