lunedì, Settembre 28, 2020
Home Televisione Tg2 Storie – I racconti della settimana - 1 giugno – Rai2

Tg2 Storie – I racconti della settimana – 1 giugno – Rai2

Tg2 Storie

Nuovo appuntamento con “Tg2 Storie“, i racconti della settimana del Tg2, con Maria Concetta Mattei, in programma sabato 1 giugno 2019 alle ore 24.20 su Rai2.

Tg2 Storie – 1 giugno

La lettera all’omicida. Innocent Oseghale, mamma Alessandra l’ha scritta fra le lacrime, ricordando la bellezza e la fragilità della sua bambina, uccisa a 18 anni.

Teatro per rinascere nella scuola dell’obbligo di Arquata del Tronto, ricostruita dopo il terremoto del 30 ottobre 2016, gli alunni imparano anche canto, danza e recitazione, per stare insieme e ritrovare il sorriso.

Universiade in Campania nelle prime due settimane di luglio Napoli, insieme a diverse città della regione, sarà capitale dello sport mondiale ospitando l’Olimpiade degli universitari: 222 medaglie in palio in 18 discipline con quasi ottomila atleti in gara provenienti da 127 nazioni.

I ricami preziosi ricercati dagli stilisti d’alta moda, sono quelli del laboratorio di Pino Grasso, che all’Università studiava medicina, ma poi accettò di dirigere l’azienda di famiglia del suo miglior amico, diventando esperto di crochet e tecniche a telaio.

Murales in Puglia a San Marzano, per ricordare i mestieri di un artigianato che sta scomparendo, ma anche per rendere più attraente il paese, decorando i muri con arte, affermano i due autori, Mimmo e Antonio.

Nessuna assenza alla Vetrya di Orvieto: l’azienda – che produce innovazione informatica – ha puntato sul benessere dei dipendenti con spazi luminosi, aree relax, asilo interno. Un modello di qualità, cui guardano i principali colossi dell’informatica.

Fiamma bianca: così veniva chiamata, con affetto e ammirazione dai collaboratori, Eglantyne Jebb, la donna che 100 anni fa fondò Save the Children, prima organizzazione internazionale a difesa dei diritti dei bambini.

Palazzo Manzoni in cui visse e morì Alessandro, con 10 figli, si trova in pieno centro a Milano. si possono ammirare i suoi mobili, i libri, tanti quadri, e le rappresentazioni grafiche de “I promessi sposi”.

Da Vinci in Abruzzo visitò il bacino del Fucino e la cartiera di Celano alla fine del 1400. Fece studi e bozzetti sui telai di taranta peligna, che colpirono in modo particolare Leonardo che ritraggono le località marsicane sono custoditi dalla casa reale britannica dei Windsor.

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

MUSICA

TELEVISIONE