Brutti e cattivi, un film di Cosimo Gomez

Brutti e cattivi

Brutti e cattivi è una dark comedy, oltraggiosa e bizzarra, per la regia di Cosimo Gomez, in onda su Rai4 mercoledì 17 luglio 2019 alle ore 21.15.

Il Papero, Ballerina, Il Merda e Plissé si improvvisano rapinatori per il colpo che cambierà la loro vita. Non importa se il primo è senza gambe, Ballerina, la sua bellissima moglie, non ha le braccia, se Merda è un rasta tossico e Plissé un nano rapper. Sono solo dettagli. Per loro non ci sono ostacoli. Solo sogni. Anche se, dopo il colpo, le cose si complicano: ogni componente dell\’improbabile banda sembra avere un piano tutto suo per tenersi il malloppo. Tutti fregano tutti senza nessuna pietà in una girandola di inseguimenti, cruente vendette, esecuzioni sanguinose e tradimenti incrociati.

«Non ho un ricordo preciso di com’è nata, originariamente, l’idea di provare a scrivere l’assurda storia di questo gruppo di disabili cialtroni e criminali ma credo che sia successo dopo una di quelle innumerevoli cene col ‘Maestro’ in qualche trattoria di campagna sulla strada tra Terni e Roma – afferma il regista Cosimo Gomez -. Il maestro era Danilo Donati, io ero uno degli assistenti scenografi che, a turno, lo riportavano a Roma la sera, dai teatri di posa di Terni, dove si lavorava al ‘Pinocchio’ di Roberto Benigni. Danilo Donati non è stato solo uno dei talenti più straordinari per i costumi e la scenografia del cinema italiano. Donati, che a sua volta era stato allievo di Ottone Rosai, era innanzitutto un intellettuale e un artista. Dipingeva, leggeva molto, scriveva, ma anche cucinava e distillava liquori. Il tutto a un livello decisamente alto. Raramente parlava di cinema o del suo lavoro. Sapeva spaziare, poteva partire da Thomas Mann per arrivare ai modi per preparare il liquore nocino. L’ho ascoltato spiegare come gli antichi egizi riuscivano a sollevare gli obelischi o evocare scene grottesche ambientate nel mondo della malavita nella Roma degli anni ’70. Sapeva tante cose il Maestro, perché aveva studiato tanto e, credo, perché era animato da un’indomabile curiosità. Si era nutrito di letteratura, di cinema, di teatro, di storia dell’arte e aveva avuto degli straordinari compagni di viaggio come Federico Fellini e Pier Paolo Pasolini. Credo che fu in quell’anno che provai anch’io a scrivere qualcosa».

Nel cast del film Brutti e cattivi: Claudio Santamaria, Marco D’amore, Sara Serraiocco, Simoncino Martucci, Narcisse Mame, Aline Belibi, Giorgio Colangeli, Filippo Dini, Fabiano Lioi, Rosa Canova, Maria Chiara Augenti, Adamo Dionisi, Rinat Khismatouline, Shi Yang Shi, Xu Guo Qiang, Xianbin Zhang, Stephanie Maria Diano.