Home Televisione Sopravvissuti, un'opera per non dimenticare - Rai5

Sopravvissuti, un’opera per non dimenticare – Rai5

A pochi giorni dalla Giornata della Memoria, Rai Cultura propone il melologo per voce narrante “Sopravvissuti”, in onda su Rai5 sabato 1 febbraio 2020 alle ore 22.48.

- Advertisement -

L’opera, liberamente tratta dal lavoro teatrale “I cannibali” di George Tabori e ambientata ad Auschwitz, nasce da un’idea di Germano Scurti con musica di Claudio Rastelli.
Revisione e adattamento del testo di Tabori a cura di Guido Barbieri.

Con Elio De Capitani (voce narrante); Simone Maretti (una voce); Germano Scurti (bayan solista).

L’AdM Ensemble è composto da Gabriele Betti, flauti; Cosimo Linoci, clarinetto; Yoko Morimyo, violino; Luca Bacelli, violoncello; Francesco Bergamasco, pianoforte; Sebastiano De Gennaro, percussioni.

- Advertisement -

Una coproduzione Amici della Musica di Modena, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Società Amici della Musica “Guido Michelli” di Ancona, Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”.

- Advertisement -

MUSICA

TELEVISIONE