giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Televisione Sopravvissuti, un'opera per non dimenticare - Rai5

Sopravvissuti, un’opera per non dimenticare – Rai5

A pochi giorni dalla Giornata della Memoria, Rai Cultura propone il melologo per voce narrante “Sopravvissuti”, in onda su Rai5 sabato 1 febbraio 2020 alle ore 22.48.

L’opera, liberamente tratta dal lavoro teatrale “I cannibali” di George Tabori e ambientata ad Auschwitz, nasce da un’idea di Germano Scurti con musica di Claudio Rastelli.
Revisione e adattamento del testo di Tabori a cura di Guido Barbieri.

Con Elio De Capitani (voce narrante); Simone Maretti (una voce); Germano Scurti (bayan solista).

L’AdM Ensemble è composto da Gabriele Betti, flauti; Cosimo Linoci, clarinetto; Yoko Morimyo, violino; Luca Bacelli, violoncello; Francesco Bergamasco, pianoforte; Sebastiano De Gennaro, percussioni.

Una coproduzione Amici della Musica di Modena, Fondazione Teatro Comunale di Modena, Società Amici della Musica “Guido Michelli” di Ancona, Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli”.

MUSICA

TELEVISIONE