domenica, Luglio 12, 2020
Home Musica Il balletto "Le corsaire" su Rai5

Il balletto “Le corsaire” su Rai5

Nicoletta Manni, Marco Agostino, Alessandro Grillo nel balletto "Le corsaire" - Foto credit Brescia Amisano Teatro alla Scala
Nicoletta Manni, Marco Agostino, Alessandro Grillo nel balletto “Le corsaire” – Foto credit Brescia Amisano Teatro alla Scala

Andato in scena al Teatro alla Scala di Milano nel 2018, il balletto Le Corsaire viene riproposto da Rai Cultura mercoledì 6 maggio 2020 in prima serata.

Azione, passione e romanticismo in una trama che mette in grande evidenza le danze, e momenti virtuosistici che richiedono tecnica straordinaria.
In un’ambientazione esotica, tra pirati e schiavi, tempeste e rapimenti, uccisioni e cospirazioni, una grotta, un pascià e il sogno in un bellissimo giardino, le avventure del pirata Conrad per salvare la sua amata Medora riempiono la storia d’amore con un grande spirito d’avventura.

La coreografia – da Marius Petipa e Konstantin Sergeyev – è di Anna-Marie Holmes, autorevole specialista dei grandi balletti ottocenteschi.
Le scene e i costumi di questo nuovo allestimento sono di Luisa Spinatelli, le luci di Marco Filibeck.

Alla ricchezza delle scene interamente dipinte, con cinque cambi completi, si aggiungono una nave, con rullio e beccheggio da vero veliero pirata, vari elementi di attrezzeria e un totale di 180 costumi; uno spazio scenico pittorico che prende anima e tridimensionalità nello sviluppo del balletto, ricreando l’atmosfera, le luci e i colori di un Oriente fantastico.

È la prima produzione che la Scala ha nel suo repertorio da quando, nell’Ottocento, venne messo in scena da Giovanni Galzerani il primo balletto basato su The Corsair di Lord Byron (nel 1826), e nel 1857 da Domenico Ronzani.

Il debutto della produzione di Anna-Marie Holmes risale al 1997 con il Boston Ballet. L’anno successivo, nel 1998, lo portò all’American Ballet Theatre, asciugandolo ulteriormente e con ulteriori modifiche. Ed è questa sua versione de “Le Corsaire” che la Holmes ha poi rimontato per innumerevoli compagnie.

Sul podio, Patrick Fournillier, specialista del repertorio francese. L’Orchestra è del Teatro alla Scala.

Numerosi gli artisti impegnati in questa nuova produzione.
Nei ruoli principali:
Medora: Nicoletta Manni;
Gulnare: Martina Arduino;
Conrad: Timofej Andrijashenko;
Lankendem: Marco Agostino;
Birbanto: Antonino Sutera;
Alì, lo schiavo: Mattia Semperboni;
Zulmea: Antonella Albano;
Le tre odalische: Virna Toppi, Maria Celeste Losa, Alessandra Vassallo;
Il pascià: Alessandro Grillo;
Due coppie di corsari: Emanuela Montanari, Mariafrancesca Garritano, Christian Fagetti, Massimo Garon.

Corpo di Ballo del Teatro alla Scala diretto da Frédéric Olivieri.
Con la partecipazione degli Allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala.

Regia televisiva di Arnalda Canali.

Acquista su Amazon

Acquista su Amazon

MUSICA

“Otello” di Verdi su Rai5

"Otello" di Verdi

“La vedova allegra” su Rai5

"La vedova allegra"

TELEVISIONE