Home Musica “La bohème” di Puccini nell'allestimento di Zeffirelli - Rai5

“La bohème” di Puccini nell’allestimento di Zeffirelli – Rai5

La bohème di Puccini - Foto Andrea Tamoni © Teatro alla Scala
La bohème di Puccini – Foto Andrea Tamoni © Teatro alla Scala

La bohème” di Giacomo Puccini viene proposta da Rai Cultura lunedì 25 maggio 2020 alle ore 10.00 su Rai5.

- Advertisement -

Si tratta di una produzione del Teatro alla Scala andata in scena al Teatro degli Arcimboldi di Milano nel 2003.

Sul podio il Maestro Bruno Bartoletti. La regia e le scene sono di Franco Zeffirelli, i costumi di Piero Tosi, le luci di Vincenzo Crippa.

Sul palcoscenico tra gli interpreti il soprano Cristina Gallardo Domas, il tenore Marcelo Alvarez, il soprano Hei-Kyung Hong, il baritono Roberto Servile, il basso Giovanni Battista Parodi, il basso Natale De Carolis.

- Advertisement -

L’opera è in quattro quadri, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica liberamente tratto dal romanzo Scènes de lavie de bohème (1851) di Henry Murger.

Giacosa e Illica hanno tratto dal fortunato romanzo di Murger una scintillante storia di giovani: un poeta, un pittore, un altro paio di giovani, due ragazze. Intorno alla loro miseria, nelle soffitte, per la strada, nei caffè, si spiega il movimento continuo della giovinezza con i suoi slanci, le sue crudeltà, le sue speranze, le passioni, i dispetti, l’allegria e il fantasma della morte.

Nel 1896, quando “La bohème” va in scena, Puccini ha trentotto anni. La giovinezza l’ha compiuta tutta e così l’ha messa in musica, con una forza e una chiarezza, una fantasia acuta di melodie e di ritmi che ancora profondamente emozionano chi è giovane e chi già lo è stato.

“La bohème” – Personaggi e interpreti

Rodolfo: Marcelo Alvarez;
Schaunard: Natale De Carolis;
Benoit: Matteo Peirone;
Mimì: Cristina Gallardo Domas;
Marcello: Roberto Servile;
Colline: Giovanni Battista Parodi;
Alcindoro: Angelo Romero;
Musetta: Hei-Kyung Hong;
Parpignol: Alberto Fraschina;
Sergente dei Doganieri: Ernesto Panariello;
Doganiere: Tino Nava;
Un venditore: Antonio Novello.

Orchestra e Coro del Teatro alla Scala.
Coro di Voci Bianche dell’Accademia Teatro alla Scala e del Conservatorio “G. Verdi” di Milano diretto da Alfonso Caiani.
Maestro del Coro Bruno Casoni.

La regia televisiva è di Carlo Battistoni.

- Advertisement -

MUSICA

TELEVISIONE