HomeMostre ed EventiA Lecco una mostra dedicata alla Scapigliatura

A Lecco una mostra dedicata alla Scapigliatura

Daniele Ranzoni Lo chalet di Villa Ada Ghiffa sul Lago Maggiore olio su tela 75 x 100 cm collezione privata
Daniele Ranzoni Lo chalet di Villa Ada Ghiffa sul Lago Maggiore olio su tela 75 x 100 cm collezione privata

Palazzo delle Paure a Lecco ospita, fino al 10 gennaio 2021, una mostra che ripercorre la storia e le istanze della Scapigliatura, il movimento culturale nato e sviluppato in Italia nella seconda metà del XIX secolo.

- Advertisement -

L’esposizione, curata da Simona Bartolena, presenta opere, tra pitture e sculture, dei suoi maggiori esponenti, quali Tranquillo Cremona, Daniele Ranzoni, Giuseppe Grandi e dei loro seguaci.

Il percorso espositivo, suddiviso in sezioni che indagano i diversi momenti e le differenti personalità che hanno caratterizzato la Scapigliatura, offre un momento di riflessione sulle origini del movimento pittorico, con opere di Giovanni Carnovali detto il Piccio, di Federico Faruffini e degli altri “padri” del nuovo stile, e una chiosa dedicata all’importante eredità dell’esperienza scapigliata, che aprì la strada alla ricerca dei futuri divisionisti, come ad esempio Giuseppe Pellizza da Volpedo e Giovanni Segantini.

La rassegna propone un racconto a tutto tondo della Scapigliatura che parte dalle arti visive per approdare alle altre forme espressive, in un complesso e suggestivo gioco di rimandi, conducendo i visitatori nel clima di un movimento nato e cresciuto tra Milano e Torino ma dalle attitudini internazionali.

- Advertisement -

La mostra propone dei focus sul ruolo che la Scapigliatura ebbe nello sviluppo culturale del territorio lariano, sia in quello lecchese intorno alle figure di Antonio Ghislanzoni e Amilcare Ponchielli, che in quello comasco dove sorge villa Pisani-Dossi, di proprietà dello scrittore Carlo Dossi (1849-1910), protagonista della Scapigliatura letteraria, e progettata dal pittore, incisore e architetto Luigi Conconi (1852-1917), presente in mostra anche con numerose opere.

La mostra “La Scapigliatura. Una generazione contro” è prodotta e realizzata da ViDi – Visit Different, in collaborazione con il Comune di Lecco e il Sistema Museale Lecchese.

- Advertisement -
- Advertisment -

MUSICA

TELEVISIONE