Heleen van Royen – Fuga

0

Heleen van Royen - FugaSvegliandosi un mattino al fianco del marito Paul, Julia sente l’irrefrenabile desiderio di ucciderlo. Da troppo tempo lo sopporta silenziosamente, tollerando le sue disattenzioni sessuali, i suoi difetti fisici, i suoi tic, le sue manie, i suoi odori. Se vuole evitare gesti inconsulti, è meglio fuggire lontano, abbandonare casa, marito, figli, le sue cose. Si rifugia così in Portogallo: in un luogo dove nessuno la conosce. Julia, ora, finalmente, è sola, con la sua libertà. Non deve soddisfare le aspettative di nessuno. Può, invece, dare piena soddisfazione ai suoi desideri e concretizzare una promessa fatta al fratello diversi anni prima, allorché lui era sul punto di morire. Lontana da tutti, nella più sfrenata liberazione sessuale, nella competizione aperta con giovani fanciulle forse più disinibite ma meno esperte, alle prese con la chirurgia estetica per “tirarsi un po’ su”, Julia vivrà sulla soglia sottile e a volte impercettibile che separa i piaceri estremi dai rischi assoluti, comunque là, dove ogni donna, dentro di sé, ha desiderato di spingersi.

Heleen van Royen è una promoter eccezionale, parla perfettamente inglese e tedesco. Ha scritto due romanzi prima di questo, entrambi best seller, vendendo solo in Olanda oltre mezzo milione di copie. Attualmente vive in Portogallo col marito e due figli. “Playboy” le ha dedicato la copertina del numero di dicembre 2006. Il suo sito, molto ricco, è: www.heleenvanroyen.nl

Scheda libro

Autore: Heleen van Royen
Titolo: Fuga
Editore: Bompiani
Collana: Narratori stranieri
Anno pubblicazione: 2007
Prezzo: € 17,00
Pagine: 322

Comments are closed.