Samuele Lauretta con Francesco Casolo – Il ritmo della mia vita

0

A otto mesi circa quando sentiva la musica in casa teneva il tempo con le manine. A 15 mesi ha ricevuto la sua prima batteria-giocattolo… Samuele ha un anno e mezzo quando gli viene diagnosticata la rara sindrome di Kawasaki (un’infiammazione alle pareti dei vasi sanguigni che può provocare aneurismi); poco dopo i medici scoprono anche una sinostosi al braccio sinistro che ne riduce la mobilità. Per spronarlo a mantenere attivo l’arto i genitori assecondano la sua assordante passione per la batteria. Il piccolo Samuele studia, prova, si esercita con costanza e il suo innato senso del ritmo svela ben presto un vero talento da coltivare. Partecipa a molte manifestazioni nella sua Sicilia facendo conoscere le sue doti, tanto che Edoardo Bennato vuole che sia proprio lui, a sei anni, ad aprire un concerto a Comiso. A sette sarà ospite delle reti televisive nazionali, Mediaset e Rai. Esercizio dopo esercizio, Samuele riesce anche a guarire dalla sindrome di Kawasaki. Per la sinostosi ci sarà da aspettare il prossimo rullo di tamburi.

Samuele Lauretta ha sette anni e suona la batteria da quando ne aveva uno e mezzo. I suoi idoli sono Michael S. Smith e Simon Phillips.

Francesco Casolo è scrittore e autore di testi televisivi.

Scheda libro

Autore: Samuele Lauretta con Francesco Casolo
Titolo: Il ritmo della mia vita
Editore: Rizzoli
Collana
: Saggi
Prezzo: € 15,00
Pagine: 240
Anno: 2010

Comments are closed.