Steve Lopez – Il solista

0

Tra gli spacciatori e le prostitute, gli accattoni e i tossici di Skid Row, la zona più degradata di Los Angeles, vive Nathaniel Ayers, un vecchio di colore che ogni giorno suona un violino con due sole corde di fronte alla statua di Beethoven. È pazzo, delira, ma il suo prodigioso talento musicale attira l’attenzione di un reporter investigativo del “Los Angeles Times”, Steve Lopez, che con pazienza e puntiglio resta ad ascoltarne le frasi sconnesse per ricostruire la sua storia.

Emerge così il passato tortuoso di una grande promessa della musica che trent’anni prima aveva abbandonato la famiglia e la più celebre accademia musicale americana, la Juilliard School, per seguire i fantasmi della sua schizofrenia fino a perdere il senso della realtà. Lopez non si limita a fare il cronista: recupera un violino, un contrabbasso (lo strumento che Ayers suonava da giovane), un pianoforte, cerca di strappare Nathaniel alla strada, di fargli ritrovare la famiglia e i vecchi compagni della Juilliard.
E mentre piccoli progressi e inattesi trionfi si alternano a crisi e delusioni, il cronista si rende conto che, attraverso il suo rapporto col vecchio musicista, anche la sua vita è cambiata per sempre.

Steve Lopez è approdato nel 2001 al “Los Angeles Times” dopo un lungo apprendistato in testate locali. Proprio sulle colonne del quotidiano ha pubblicato una serie di articoli che ha suscitato grande scalpore e da cui ha tratto Il solista.

Scheda libro

Autore: Steve Lopez
Titolo:
Il solista
Editore:
Rizzoli
Prezzo: € 18,00
Pagine: 306
Uscita: 14 luglio 2010

Comments are closed.